20 settembre 2018
Aggiornato 20:00

Suso, cambio di procuratore e rinnovo con il Milan

Grandi novità all’orizzonte per il talentuoso attaccante spagnolo: prima il cambio di procuratore e il passaggio all’agente Alessandro Lucci, poi il rinnovo di contratto con il Milan. In attesa del perfetto recupero dopo l’infortunio e il ritorno in campo a breve.

Genoa, dentro anche Giaccherini

Si intensificano i contatti fra i liguri, il Napoli e l’entourage del calciatore per cui la società rossoblù chiederà un prestito. Possibile chiusura in settimana

Bertolacci in ritiro col Genoa

La festa della squadra è stata rinviata a causa del maltempo. Giornata comunque importante per la società rossoblù che ha presentato ufficialmente le nuove maglie per la prossima stagione.

Milan, Lapadula al Genoa per 13 milioni complessivi

L’attaccante piemontese passa ai liguri in prestito oneroso (2 milioni) e obbligo di riscatto a 11 milioni al termine della stagione, garantendo ai rossoneri anche una discreta plusvalenza. Più difficili gli addii degli altri esuberi.

Milan, si lavora per il centrocampo: esce Bertolacci, entra Biglia

Altra giornata frenetica a Casa Milan. Nella sede rossonera sono arrivati i procuratori di Bertolacci e di Biglia per definire il futuro dei loro assistiti. Per il primo è probabile un prestito oneroso al Genoa, il secondo è ancora al centro di contrattazione tra Fassone e Lotito. Ma entro stasera si potrebbe chiudere.

Mercato: il Milan rilancia per Belotti

La Stampa di Torino in edicola oggi torna a parlare dell’interessamento del Milan per il Gallo Belotti. Potrebbe essere pronto un rilancio rossonero per l’attaccante della Nazionale, 80 milioni più uno tra Lapadula, Bertolacci e Niang. Una cifra che potrebbe far vacillare Urbano Cairo.

Milan: una sosta benedetta

Infortuni e stanchezza, quindici giorni di riposo che permetteranno alla squadra di Montella di ricaricare le batterie in vista del finale di campionato.

Milan: Montella sa come far male alla Juventus

Idee chiare per mister Montella alla vigilia del match quasi proibitivo in casa dei pentacampioni d’Italia: «L'importante è giocare senza timori o non avremmo speranze». Resta da sciogliere anche un dubbio di formazione per il ruolo di terzino sinistro e sull’utilizzo di Suso. Confermato invece Bertolacci al posto di Kucka.

Montella richiama il Milan: «Niente alibi contro il Chievo»

Sempre sul pezzo l’allenatore rossonero. Preoccupato dal mare di voci su tutte le vicende societarie del club, ha richiamato all’ordine i suoi. Contro il Chievo di mister Maran non sono ammesse distrazioni: c’è la grande opportunità di riavvicinarsi al terzo posto in classifica.

Lo spareggio per l’Europa lo vince il Milan

Tutto nel primo tempo: prima passa in vantaggio il Milan con Kucka, pareggio immediato di Kalinic e gol vittoria di Deulofeu alla mezz’ora. Nella ripresa il Milan arretra ma la Fiorentina non riesce mai a impensierire Donnarumma.

Milan: Montella alla ricerca del gol perduto

Per ovviare al problema del gol, manifestatosi in maniera evidente nelle ultime 8 partite (appena 6 gol fatti), Montella pare aver deciso per un’autentica rivoluzione tecnico-tattica: bocciati i centravanti Bacca e Lapadula e spazio ad un tridente leggero composto da Ocampos, Deulofeu e Suso.

Trambusto Milan: la lunga giornata di Jack e Gigio

Giornata delicata in casa Milan. Da un lato le notizie dalla Finlandia sull’intervento a Bonaventura (stagione finita) che costringono Montella a trovare nuove risorse e nuove idee per la squadra; dall’altro la gestione dell’irrefrenabile Raiola, unico vero limite alla crescita definitiva di Gigio Donnarumma.