28 febbraio 2020
Aggiornato 00:30
Calciomercato

Il Genoa vuole Bertolacci: ecco la contropartita chiesta dal Milan

Inizia a prendere forma una suggestiva ipotesi di scambio tra Genoa e Milan.

Bertolacci e mister Ballardini
Bertolacci e mister Ballardini ANSA

MILANO - Ha disputato indubbiamente una positiva stagione in rossoblu, ripercorrendo le orme dei suoi predecessori Niang e soprattutto Suso, ma per Bertolacci il ritorno al Milan non appare così scontato come per gli ex compagni di squadra. Il Genoa infatti sembra intenzionato a fare di tutto per trattenerlo all’ombra della Lanterna. Il tecnico Ballardini sa di poter contare su di lui per il centrocampo del futuro e non vorrebbe rinunciare all’ex azzurro. Fassone e Mirabelli però non possono permettersi il lusso di fare sconti, quindi inevitabilmente dovrà iniziare una trattativa che porterà alla cessione definitiva della mezzala cresciuta nel vivaio della Roma.

Idea di scambio
Il prezzo di mercato fissato dal Milan è attorno ai 10 milioni, curiosamente la stessa cifra che il Genoa valuta Diego Laxalt. Il venticinquenne uruguayano è reduce da un’eccellente stagione grazie alla quale diverse squadre hanno messo gli occhi su di lui: Inter, Torino, Lazio, Fiorentina, West Ham, ma soprattutto il Milan, tutt’altro che soddisfatto dal campionato in chiaroscuro di Ricardo Rodriguez. Chissà che non possa essere proprio il mancino di Montevideo la contropartita giusta per convincere i rossoneri a lasciare Bertolacci in rossoblu. Un’operazione che avrebbe il potere di fare felici tutti.