8 febbraio 2023
Aggiornato 02:00
Calcio | Nazionale

Montella si confessa: ecco le ragioni del tracollo

All’indomani dell’inattesa disfatta rossonero per mano della brillante Lazio di Simone Inzaghi, mister Montella torna a parlare per cercare di spiegare le ragioni di questo passo falso: «Troppi complimenti ci hanno distratto, ma l’atteggiamento non mi è piaciuto. Possibile il passaggio alla difesa a 3».

Calcio | Nazionale

Raiola, nuovo attacco al Milan: ormai è guerra aperta

Ancora una frecciatina velenosa del procuratore italo-olandese nei confronti del club di via Aldo Rossi: «Nulla di personale contro Fassone e Mirabelli, ma non mi fido del loro progetto». Un atteggiamento che rischia di compromettere definitivamente i rapporti tra l’agente (e i calciatori rossoneri della sua scuderia, Donnarumma, Bonaventura e Abate) e il Milan.