13 dicembre 2018
Aggiornato 08:00

Bookmakers: il Milan con un ruolo speciale in Europa League

I rossoneri di Montella pronti all’esordio in Europa League sul campo dell’Austria Vienna con una responsabilità in più nei confronti degli scommettitori: il ruolo di favoriti assoluti, perfino sul blasonato Arsenal di Arsene Wenger. Dietro il Milan e i Gunners, a distanze siderali, Everton, Atletico Bilbao, Villarreal, Lione, Marsiglia, Hoffenheim, Lazio.

Milan: Koscielny-Mangala, doppia opzione per la difesa

Continua il gran lavoro di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli per completare la rosa da mettere a disposizione di Vincenzo Montella. Dalla Francia rimbalzano voci circa due nomi nome nuovo per la difesa: il primo è quello del roccioso centrale francese Laurent Koscielny, il secondo del difensore del City Mangala.

Milan, Lapa-gol mette Bacca alla porta

Pare sempre più probabile una cessione dell’attaccante colombiano già a gennaio e l’esplosione di Lapadula renderebbe tutto meno complicato. Sono tre i club europei interessati a Bacca: Arsenal, Siviglia e Paris Saint Germain.

Milan, Locatelli il predestinato: tra esordio e rischio addio

Ora è lui l’uomo nuovo del calcio rossonero. Dopo l’esplosione di Gigio Donnarumma sembra essere arrivato il momento di Manuel Locatelli. Già si parla di un suo esordio contro la Juventus, ma il Milan dovrà stare attento alle sirene londinesi dell’Arsenal, estremamente interessato al talento milanista.

Ibra, addio al Psg: scatta l’assalto delle big d’Europa

Il centravanti svedese annuncia l’addio al Paris Saint Germain e tutti i top club europei tentano il colpaccio. In prima fila Real Madrid, Bayern, Chelsea e United, ma anche dall’Italia sono in tanti a reclamarlo. Il sogno di Ibra però è fare felice la famiglia e quindi la sua futura destinazione può essere solo una…

Milan: basta ricatti per Romagnoli, si volta pagina

Clamorosa svolta nella trattativa che avrebbe dovuto portare Romagnoli in rossonero. L’ennesimo rifiuto della Roma all’offerta del Milan di 25 milioni ha fatto letteralmente infuriare Galliani che ha ribadito di non essere disposto a offrire un euro di più. E intanto potrebbe aver trovato l’alternativa in Bundesliga.

Allarme Milan, Ibrahimovic si allontana

Tutt’altro che positivo per i colori rossoneri l’esito della riunione tra l’attaccante svedese e il numero uno del Pag Al-Khelaifi. Si complica anche la questione Kondogbia, assediato da Inter e Arsenal. Intanto al Milan si studia un altro ritorno, quello di Prince Boateng.

Psg: Lavezzi e Cavani fuori rosa, l’Inter sogna

Dura presa di posizione del club parigino nei confronti dei due ribelli ex napoletani. La strategia della tensione messa in atto da Lavezzi e Cavani potrebbe portare a breve a clamorosi sviluppi sul mercato. L’Inter, interessata al Pocho, osserva a distanza, mentre l’Arsenal vuole Cavani. E intanto il Psg prepara l’attacco a Pogba.

Si gioca Psg-Inter, in gioco c'è Lavezzi

Amichevole di fine anno prestigiosa tra il club meneghino e i campioni di Francia. La notizia del giorno è l’ammutinamento di Ezequiel Lavezzi, desideroso di essere ceduto a tutti i costi. La trattativa tra Inter e Podolski si complica e il Pocho potrebbe essere più di un’alternativa.

Clamoroso dalla Francia: c’è la Roma su Rabiot

La vigilia della prima di campionato per la Roma è scossa dalla notizia che rimbalza dalla Francia: secondo l’Equipe, la Roma avrebbe convinto il Psg a cedere Rabiot per 15 milioni di euro. Garcia intanto è pronto all’esordio: «Abbiamo ancora dei problemi ma la rosa è ampia».

Wenger gela Galliani: «Campbell fa parte dei miei piani»

Il tecnico francese dell’Arsenal torna a parlare di Mario Balotelli, a lungo accostato ai Gunners in questa finestra di mercato: «Mai fatta un’offerta per lui». E a proposito di Milan, arriva un’altra notizia che potrebbe riguardare Galliani: «Voglio mettere alla prova Campbell».

Real Madrid: è viavai Mondiale

Il club madridista ufficializza l’acquisto del centrocampista tedesco Tony Kroos, fresco trionfatore in Brasile. Per un campione del mondo che arriva, ce n’è un altro che parte, si tratta di Sami Khedira conteso tra Arsenal e Chelsea.

Balotelli via dal Milan, ora si può

L’amministratore delegato Barbara Berlusconi, in un’intervista rilasciata alla partenza della crociera rossonera, prepara il campo alla cessione: «Nessuno è insostituibile». Intanto Galliani è già al lavoro per trovare un acquirente per Super Mario e soprattutto un valido sostituto per l’attacco del Milan.

Arsenal, offerta choc per Balotelli

Secondo la stampa anglosassone, Arsene Wenger avrebbe intenzione di solleticare il centravanti del Milan con una sontuosa offerta da 11 milioni di euro l’anno. Poi però ci sarebbe da convincere Galliani.

Arsenal eliminato dal Milan: Wenger furibondo con l'arbitro

I gunners vincono 3-0 e non recuperano i 4 gol subiti all'andata. Il tecnico: «Siamo stati penalizzati all'andata da alcune decisioni e anche al ritorno. Ogni volta che un giocatore del Milan cadeva a terra, gli veniva fischiata una punizione a favore»