Calcio | Europa League

Bookmakers: il Milan con un ruolo speciale in Europa League

I rossoneri di Montella pronti all’esordio in Europa League sul campo dell’Austria Vienna con una responsabilità in più nei confronti degli scommettitori: il ruolo di favoriti assoluti, perfino sul blasonato Arsenal di Arsene Wenger. Dietro il Milan e i Gunners, a distanze siderali, Everton, Atletico Bilbao, Villarreal, Lione, Marsiglia, Hoffenheim, Lazio.

La gioia dei rossoneri dopo un gol
La gioia dei rossoneri dopo un gol (ANSA)

MILANO - D’accordo, alla valutazione finale mancano ancora le 8 squadre che dopo il gironi eliminatori retrocederanno dalla Champions League, ma quello che è certificato ad oggi è il ruolo da favorito assoluto del Milan per la vittoria della prossima Europa League. Il risultato emerso da un’indagine attraverso i principali bookmakers inglesi mette i rossoneri di Montella di fronte ad una situazione delicata: da un lato la gratificazione per un riconoscimento che è un premio al lavoro svolto in estate dalla nuova dirigenza ma anche alla storia recente del club, merito invece di Berlusconi e Galliani; dall’altro l’incombenza e la responsabilità di dover a tutti i costi ben figurare, dall’alto del podio dei più accreditati per la vittoria finale.

Milan e Arsenal
Secondo quanto emerge da questa statistica, il Milan vincente viene dato da 7,5 e 8,5; seguito a ruota dal blasonato Arsenal di Arsene Wenger dato da 7,5 a 9. Come a dire, rossoneri favoriti numeri uno con i Gunners subito a ruota. 
Dietro, a distanze siderali, tutte le altre big o presunte tali di questa edizione di Europa League: gli inglesi dell’Everton, le sue spagnole Atletico Bilbao e Villarreal, i due club francesi Lione e Marsiglia, i tedeschi dell’Hoffenheim e per finire la Lazio di Simone Inzaghi, tutti club quotati tra 21 e 41.