24 maggio 2022
Aggiornato 07:30
Calciomercato

Alves ai saluti, Alex Sandro quasi: dopo di loro Darmian in pole

Dani Alves è ormai prossimo all’addio, direzione Manchester. Per questo, a Vinovo, si cominciano a fare i primi nomi. Piacciono Danilo e Joao Cancelo, ma il favorito è Darmian. Per due motivi: manterrebbe libero l’ultimo slot per gli extracomunitari e soprattutto può giocare anche a sinistra. Dettaglio non da poco, se dovesse partire anche Alex Sandro.

Calcio - Europei Under 21

Juve, visto che Schick? La Roma strizza l’occhio a Berardi

L’Italia under 21 perde 3-1 con la Repubblica Ceca ed è molto vicina all’eliminazione: potrebbe non bastare battere la Germania. Tra gli uomini mercati spiccano i due fantasisti mancini: Schick regala un assist, Berardi segna il gol del momentaneo pari. Male Donnarumma, malissimo Bernardeschi.

Calcio

Milan e Roma, occhi sulla Confederations: bene André Silva e Moreno

Tra Portogallo e Messico si mettono in mostra i due nuovi acquisti delle italiane. André Silva gioca solo una manciata di minuti, ma tanto gli basta per sfiorare un gran gol di testa. Gol che invece trova il centrale della Roma, regalando un punto fondamentale ai centroamericani. Stasera c’è l’esordio della Germania: Rüdiger e Emre Can gli osservati speciali.

Calciomercato

Juventus, i nomi per il centrocampo: N’Zonzi in pole, ma spunta Can

Non solo attaccanti ed esterni: a Vinovo si lavora anche per rinforzare la mediana. Il centrocampista del Siviglia è il preferito, ma servono 40 milioni. Più complicata la pista che porta a Matuidi. Mentre spunta un nome nuovo: Emre Can del Liverpool.

Calciomercato

Donnarumma tra Juve e Real Madrid, ma il Milan non lo cede

La decisione del giovane portiere rossonero di non rinnovare il contratto con i rossoneri ha provocato uno sconquasso nel mercato: tutte le big del calcio europeo si stanno muovendo per Gigio, ma la lotta sembra ristretta a Real e Juve, anche il Milan per adesso non sembra intenzionato a lasciarlo partire.

Calciomercato

Juve: si lavora per Douglas Costa e Bernardeschi, può partire Cuadrado

Primo obiettivo del marcato juventino, trattenere i big. L'altro è aumentare il potenziale offensivo. Douglas Costa è il nome nuovo: il giocatore vuole Torino, ma il Bayern chiede 50 milioni. L'arrivo del brasiliano non esclude quello di un altro esterno: più difficile Keita, torna di moda Bernardeschi. Cuadrado potrebbe partire.

Calciomercato

Juve, arriva Schick: ecco come cambiano i bianconeri

L’incontro in Lega tra Marotta e i dirigenti della Samp è solo un indizio in più: il talento ceco è sempre più vicino alla Juve. Da definire se già da quest’anno o dopo un’altra stagione in blucerchiato. Intanto, la Juventus cambierebbe così.

Calciomercato

Intrigo Keita: tra i due litiganti (Lazio e Juve) il terzo gode?

Dopo le parole del procuratore arrivano quelle di Tare: «Affermazioni false, gli abbiamo offerto un contratto da top player». Intanto Milan e Juve aspettano alla finestra, in attesa degli sviluppi. I rossoneri vorrebbero sia lui che Biglia, ma il giocatore vuole la Juve.

Calciomercato

Juve, Kean e quel rigore: giuste le critiche, ma adesso basta

Dal gol decisivo a Bologna al rigore sbagliato in primavera. Kean è stato prima esaltato e poi lapidato, nel giro di poche settimane. Ma ha soli diciassette anni. E, forse, servirebbe un po’ più di equilibrio nei giudizi.

Calciomercato

Bernardeschi-Juventus: sogno possibile

Le parole di Corvino lo allontanano da Firenze: «Abbiamo fatto il massimo». Ma Bernardeschi non si pronuncia, un silenzio che sa di rifiuto. O di attesa, in vista di offerte più importanti che potrebbero arrivare anche da Torino. Intanto, per ora, c’è l’Europeo Under 21 a cui pensare.

Calcio - Serie A

Ora è ufficiale, Allegri rinnova fino al 2020: cifre da urlo!

Per il tecnico livornese prolungamento e adeguamento di contratto fino al 2020 per una cifra vicina ai 5,5 milioni di euro più bonus. Tramontate le ipotesi Barcellona e Arsenal, Allegri continuerà la propria avventura vincente alla guida della Juventus.

Calciomercato

Addio Bonucci? Ecco perché non sarebbe un dramma

Sempre più caldo il fronte Bonucci in casa Juve. Il futuro del fortissimo centrale bianconero, con l’inizio del mercato, ancora una volta tiene banco: sulle sue tracce i soliti club inglesi e la permanenza a Torino non è poi così certa.

Calcio - Champions League

Trionfo Real: generazione di fenomeni

La quarta Champions negli ultimi tre anni e, soprattutto, la seconda consecutiva (non succedeva da quasi trent’anni, ma si chiamava ancora Coppa dei Campioni) consegnano questo Real Madrid alla storia come una delle squadre più forti di sempre. Sono moltissimi i protagonisti di questo ciclo straordinario e forse irripetibile. Ne abbiamo scelti cinque.