17 settembre 2019
Aggiornato 06:30
Manovra finanziaria

Pd bocciato: la Consulta nega il ricorso sulla manovra

La Corte Costituzionale non ha ammesso il ricorso dei senatori del Partito Democratico contro le modalità di approvazione a scatola chiusa della manovra da parte del Senato

Trieste

Concessioni demaniali, bocciato il termine di durata fissato a 40 anni

"Chiederemo al nuovo Governo un immediato confronto, per garantire agli imprenditori - commenta l'assessore alle Finanze e al Patrimonio Barbara Zilli - del settore turistico balneare di svolgere la propria attività con certezza su futuro e investimenti"

Vaccinazioni obbligatorie

Zaia: «Il Veneto non è mai stato no vax»

Il presidente della Regione dopo la pronuncia della Corte Costituzionale: «Noi abbiamo fatto un ricorso per difendere un modello, che era l'unico in Italia»

Governo Gentiloni

Grasso: legge elettorale per decreto è «ultima spiaggia»

«Sono scettico - ha spiegato il presidente del Senato, a margine di 'The State of the Union' - perché deve essere il Parlamento a stabilire la legge e a trovare un punto di equilibrio tra rappresentanza e stabilità di Governo»

"Urgente per il funzionamento del nostro sistema istituzionale"

Mattarella lancia l'allarme: senza legge elettorale l'Italia non funziona

La Camera ha calendarizzato la discussione per il 29 maggio. La collocazione alla fine del mese prossimo è stata adottata, spiegano fonti di Montecitorio, anche in considerazione dello stato dei lavori in commissione Affari costituzionali, dove non risulta ancora essere stato adottato un testo base

Legge di Bilancio 2017

Gentiloni e quella «norma acchiappa-ricchi» che proprio non ci va giù

Nella Legge di Bilancio 2017 è stata inserita la norma acchiappa-ricchi, ma potrebbe essere incostituzionale. Inoltre è ingiusta da un punto di vista sociale e può rivelarsi un boomerang per l'economia nazionale e la fiscalità comunitaria

Fratelli d'Italia

Meloni: «La sentenza della Consulta serve a impedire di tornare al voto»

«È una ragione in più per scendere in piazza il prossimo 28 gennaio a Roma: perché, alla fine, la cosa più inammissibile di tutte è l'aver votato il 4 dicembre contro il Governo Renzi ed essersi ritrovati il governo dei prestanome di Renzi», ha detto la presidente Fdi commentando a Montecitorio la decisione della Corte Costituzionale sui referendum Cgil

La sentenza della Corte Costituzionale

Jobs Act, la Consulta dice no al referendum sull'articolo 18

La Corte Costituzionale ha bocciato il quesito proposto dalla Cgil ammettendo invece gli altri due, sulla cancellazione dei voucher e sulla reintroduzione della piena responsabilità solidale della società appaltante nei confronti di quella sub appaltatrice

Rinnovo degli statali

Contratto statali, chiuso l'accordo a pochi giorni dal voto referendario

L'accordo tra Governo e sindacati per il rinnovo dei contratti pubblici prevede "aumenti medi" lordi mensili di 85 euro. Ma non è detto che gli incrementi saranno uguali per tutti e alcuni lavoratori potrebbero perdere il bonus fiscale

Ricorso respinto

Referendum in salvo, perché il ricorso di Onida è stato respinto

Il Tribunale di Milano ha di fatto salvato il referendum costituzionale e gli italiani dovranno recarsi alle urne il 4 dicembre prossimo. Ecco perchè il ricorso di Onida è stato bocciato dal giudice civile Loreta Dorigo

Ipotesi spacchettamento

Referendum in forse: scoppia la «bomba Onida»

A poco più di un mese dalla data scelta per la consultazione popolare, è attesa la sentenza del tribunale di Milano che potrebbe mettere in discussione sia la data che il quesito referendario stesso. Il giudice infatti ha presentato un ricorso che ne chiede lo spacchettamento

'Parlamento può modificare Italicum, non vedo però una maggioranza'

Referendum, Renzi: «No allo spacchettamento. Decideranno le Corti»

Il premier Matteo Renzi dice la sua sulle ipotesi circolate in questi giorni sul referendum costituzionale. In particolare, sulla prospettiva di spacchettarlo in più quesiti

via libera a draghi

Bce, la Corte costituzionale tedesca si pronuncia a favore dell'Omt

La battaglia dei tedeschi contro l'Omt oggi viene asfaltata dalla sentenza della Corte costituzionale della Germania che promuove il meccanismo dell'Outright Monetary Transactions. Ma il rapporto con la BCE è sempre più teso

Riforma della legge elettorale

Di Maio: «Noi contro l'Italicum anche se ci favorisce, falsa il voto»

Lo ha detto Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera e componente del direttorio del Movimento 5 stelle, in una videointervista sul sito del Corriere della sera: «Per questo non abbiamo voluto soldati politici alla Consulta».

Palazzo Chigi nel mirino

L'«affondo» del Cavaliere su Renzi: «Fossi Mattarella scioglierei le Camere»

L'ex Premier sceglie di concentrare tutte le sue cartucce contro l'inquilino di palazzo Chigi. E conferma che, d'accordo con Matteo Salvini e Giorgia Meloni si punterà su una mozione di sfiducia al governo nel suo complesso «perchè è lì contro il voto degli italiani e ormai non siamo in una democrazia».

Nomine Corte Costituzionale

Il PD cambia schema sulla Consulta: «colpa» di Brunetta

Naufraga il tentativo di intesa con una Forza Italia sempre più lacerata e si prova l'accordo con centristi e MoVimento Cinque Stelle. Via dunque il candidato degli azzurri, Francesco Paolo Sisto, al suo posto Giulio Prosperetti, espressione dell'area di centro della maggioranza.

Trentesima fumata nera Parlamento

Stallo sulla Consulta, Boldrini: «Così si logora dignità Camere»

Oggi pomeriggio a Montecitorio in meno di tre ore sono stati archiviati con un nulla di fatto anche il trentesimo, il nono e il settimo scrutinio per la scelta dei tre giudici costituzionali che mancano rispettivamente da da 530, 314 e 156 giorni.

Un buco nero da 220 miliardi di euro

Le vere ragioni dello scontro frontale tra Rossella Orlandi e Matteo Renzi

Le accuse della direttrice dell'Agenzia delle Entrate non sono solo una sterile polemica contro l'operato del governo Renzi, ma una risposta precisa a una serie di episodi che fanno dubitare della condotta dell'Esecutivo nella lotta all'evasione fiscale. Ecco perché

Una delle norme più discusse degli ultimi anni

Legge Severino, casi De Magistris e De Luca al vaglio della Consulta

Tutti e due i provvedimenti sono stati sospesi dopo i ricorsi al Tar della Campania che ha consentito a Luigi De Magistris di restare in carica a Palazzo San Giacomo e a De Luca di insediarsi, dopo la vittoria elettorale, al vertice della Regione.

Politiche energetiche

10 regioni depositano i referendum anti-trivelle

«Chiediamo che non ci siano trivellazioni entro le 12 miglia e che siano ripristinati i poteri delle Regioni e degli enti locali mettendo inoltre i cittadini al riparo dalla limitazione del loro diritto di proprietà» ha detto il presidente della Basilicata, Pino Lacorazza

Riforma della giustizia

L'immunità parlamentare? Solo una presa in giro

Il caso Azzollini ha confermato come l'autorizzazione all'arresto degli onorevoli si decida solo in base alle convenienze politiche del momento. Ora il ministro Orlando la vuole modificare. Ma si potrebbe anche abolire