15 aprile 2021
Aggiornato 19:00
Nuovo caso sulla legge che ha fatto fuori Berlusconi

Tutti nemici della Severino

La vittoria di De Luca fa sprofondare il Pd nell'empasse: un tempo promotore a tutto tondo della legge Severino, oggi molte voci dem sono possibiliste su una sua modifica. Vittime della norma, oltre a De Luca, anche De Magistris e Berlusconi. Ma solo ora sembra che il Pd abbia cominciato a dubitare dell'efficacia della norma, che, secondo la Serracchiani, andrebbe ridiscussa. Ma Renzi tace.

Lo scontro

Procura di Milano, la lettera del Colle al CSM

Nel bizzarro Paese, l’Italia, nel quale ci si indigna se il presidente del massimo organo di autogoverno della magistratura scrive una lettera al suo vicepresidente in materia per l’appunto di funzionalità degli uffici dei pubblici ministeri, occorre anche rendere pubblica la missiva nel tentativo di far scemare la polemica.

Forza Italia

Continua l'offensiva di Fi contro Napolitano

Il Mattinale, nota politica di Forza Italia alla Camera, scrive: «Il capo dello Stato ha inviato una lettera al Csm di cui è presidente in cui ricorda i criteri cui deve conformarsi l'organizzazione del lavoro nelle Procure. Il metodo è quello di un ordine flautato. Questo sarebbe lineare e perfetto se fosse all'Eliseo, dove vige il semipresidenzialismo»

Richiesta in I Commissione

Il CSM apre il «caso Esposito»

La richiesta dei consiglieri laici di area Pdl di avviare una pratica dopo l'intervista del presidente della sezione feriale della Cassazione, Antonio Esposito, è stata trasmessa «in via d'urgenza»

Politica & Giustizia

Vietti cuce l'intesa, il CSM tace. Ma malumori nel plenum

Non è andato tutto liscio al plenum del Csm stamattina, nonostante l'intesa perseguita e garantita dal vicepresidente Michele Vietti per raccogliere l'invito al silenzio di Giorgio Napolitano «per senso di responsabilità» su Silvio Berlusconi e lo scontro Pdl-magistrati a Milano

Siderurgia | Inchiesta Ilva

Vietti: I Magistrati tarantini non forzino la mano

Il vicepresidente del CSM alla Stampa: «Preservare equilibrio in attesa del pronunciamento della Consulta, a prescindere dal clamore mediatico»

Intervista al quotidiano «La Stampa»

Vietti: La corruzione in Italia è a livelli imbarazzanti

L'auspicio del vicepresidente del CSM: No a braccio di ferro Pd-Pdl, si trovi un'intesa sul disegno di legge anticorruzione. Modifiche Consiglio Superiore della Magistratura? La Giustizia ha bisogno di altro

Il regime della prescrizione nel processo penale

Giustizia: Vietti, stop alla prescrizione dopo la prima Sentenza

Il vicepresidente del CSM: La Cassazione ha parlato di abuso del processo, a proposito di un modo di utilizzare le forme del processo non come strumenti per pervenire il più rapidamente possibile a una decisione ma come dilazioni per non arrivarci mai

In plenum 3 proposte

CSM diviso sul nuovo Procuratore di Napoli

In commissione 2 voti a Mancuso, 1 ciascuno a Lembo e Colangelo. Le diverse proposte di nomina andranno in plenum prevedibilmente attorno alla metà di aprile, prima il ministro della Giustizia Paola Severino dovrà esprimere il consueto concerto

Il provvedimento all'esame del Senato

Giustizia: CSM, responsabilità Toghe può condizionarle

Plenum: Tutelare l'autonomia e l'indipendenza della Magistratura. Penalisti: Dal CSM tentativo di condizionare il Parlamento. Mantovano: Il CSM si pone come organo interdittivo delle Camere. OUA: Avvocati in sciopero vogliono una vera riforma

Dibattito promosso dalla fondazione Italinieuropei

Corruzione, Vietti: Aumentare i tempi della prescrizione e più sanzioni

Il vicepresidente del CSM: Pensare anche alle modifiche al falso di bilancio. D'Alema: Tema a pieno titolo nell'agenda del governo Monti. Patroni Griffi: Avanti con il ddl, è una priorità del nostro Esecutivo. Casini: Serve una legge al più presto

Botta e risposta sul piano carceri

Carceri, Severino: Presto nuovi posti. Vietti: Io meno ottimista

Ottimista la Guardasigilli, scettico il rappresentante dell'organo di autogoverno della Magistratura. «Nel mese di marzo ci saranno alcune centinaia di posti in più e nel corso dell'anno questi posti dovrebbero aumentare ancora»

Ultimo scontro all'interno del processo Mills

Mills: Vietti, giusto accelerare per arrivare alla Sentenza

Il vicepresidente del CSM: Il processo per sua natura deve arrivare a decisione nel merito. Alfano: Intervento malaccorto e intempestivo. Gasparri: Da Vietti parole incompatibili con la sua funzione. Gelmini: La sortita di Vietti è di una gravità inaudita

Inaugurazione dell'anno giudiziario

Giustizia, al via l'anno giudiziario: sul tavolo il tema della prescrizione

Vietti: «Stop quando parte giudizio». Lupo: «Punire abuso processo». Intanto il vecchio clima di contrapposizione fra Governo e Magistratura ha lasciato il posto alla protesta meno clamorosa degli avvocati, sul piede di guerra contro Monti per le liberalizzazioni

Inaugurazione anno giudiziario

Giustizia: Vietti, basta con la prescrizione che premia l'imputato

Il vicepresidente del CSM: I reati che generano allarme sociale siano giudicati. Semplificare il sistema delle notificazioni. Sul taglio degli uffici il Ministro sia determinato. Stop ai tre gradi di giudizio per ogni controversia. La Giustizia non può essere un potere contrapposto agli altri

Napolitano chiede più efficienza alle toghe

Magistrati: Indipendenza ma anche qualità del servizio

Il ministro della Giustizia: i magistrati devono avere una formazione europea. Paola Severino: piena disponibilità al confronto con il Csm Vietti (Csm): magistrati minacciati, più sicurezza nei palazzi di giustizia. Il giudice va al ministero, salta il processo per l’assassinio della pentita di mafia. Berlusconi: sui diritti televisivi mi farò interrogare dai giudici milanesi

Vietti negli USA: L'efficienza del sistema attrae gli investimenti

Giustizia, le giovani toghe possono fare anche il PM

Rimosso il vincolo della riforma Mastella, monocratici anche i neomagistrati. Penalisti contro la legge. Della Monica (Pd): Stop leggi ad personam, ora riforma strutturale

L'allarme lanciato dal vicepresidente Vietti

Il CSM boccia il processo lungo: «Effetti dirompenti»

Il Primo Presidente della Cassazione Lupo: «E' la morte del processo penale». Di Pietro: «E' la più grande amnistia, ora basta». Ferranti (Pd): «La Maggioranza lo ritiri, è un obbrobrio legislativo»

Caso Tarantini - Berlusconi

Vietti: «Il Csm ha fatto il suo dovere sul caso Bari»

Il vicepresidente dell'organo di autogoverno della magistratura: «Nulla da rimproverarci su avvio istruttoria». Casoli: «Le parole di Vietti rassicurano, riserbo Csm sul caso Bari»