27 giugno 2017
Aggiornato 00:30
> <
RSS

Domenica all'Angelus 6.000 migranti

Il Giubileo dei migranti e la Giornata del migrante e del rifugiato. 6 mila persone provenienti dalle 17 diocesi del Lazio, di 30 nazionalità diverse assisteranno alla messa presieduta dal Card. Antonio Maria Vegliò, Presidente del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti

A Lampedusa la Festa dell'Europa

Un ricco programma articolato in due giorni vedrà Lampedusa protagonista della Festa dell'Europa. La Regione Siciliana ha scelto infatti di celebrare l'evento sull'arcipelago delle Pelagie, con una serie di dibattiti che toccheranno diversi temi, dall'immigrazione all'integrazione, dal ruolo delle giovani generazioni alle misure per rilanciare l'Isola.

Grazie Triton. Je suis #mortodifreddo

La morte in mare per assideramento di 29 migranti scatena polemiche bipartisan sull'operazione Triton, che ha già dimostrato tutta la sua inefficacia. Un'operazione messa in campo da 29 Paesi, ma che non è all'altezza di quella che l'Italia, con le sue sole forze, ha portato avanti dopo il naufragio di Lampedusa, Mare Nostrum. E che ha salvato 140.000 vite umane in un anno

Alfano: L'Italia non può pagare il conto dell'instabilità in Libia

Lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, in visita a Lampedusa dove ha incontrato e ringraziato le forze dell'ordine impegnate nell'emergenza migranti. Tra le altre cose, il titolare del Viminale ha ricordato come dall'inizio di maggio 2013 siano stati arrestati 539 scafisti: «Su CIE Gradisca decideremo insieme al Presidente Serracchiani». Lorenzin: «Dal 21 giugno 33mila screening me

Augusta, 389 persone salvate nel Mediterraneo

Proseguono nel Mediterraneo le attività di soccorso e salvataggio di migranti provenienti dal Nord Africa. La nave «Espero» della Marina Militare italiana, è approdata stamani nel porto siracusano di Augusta con a bordo 389 migranti, tra cui 39 donne e 70 minori, salvati ieri nel Canale di Sicilia. Strage Lampedusa: fermato a Palermo il sesto scafista.

Tragedia Lampedusa: fermate 7 persone

L'accusa è di essere gli organizzatori dei viaggi della speranza per migliaia di immigrati africani verso l'Italia e di essere responsabili, tra l'e altre cose, del naufragio avvenuto lo scorso 3 ottobre a Lampedusa, e che causò la morte di 366 persone.

Doppia tragedia a largo di Lampedusa: decine di morti

Un barcone con circa 400 migranti a bordo è naufragato nel Canale di Sicilia. Circa in 200 sono stati tratti in salvo. L'11 maggio un'altra imbarcazione è affondata al largo della Libia. Il bilancio delle vittime, è di 40 persone. La Cri: «Questa volta non vogliamo lacrime e dichiarazioni di intenti: l`Unione deve intervenire immediatamente». Ue: «In campo tutti gli strumenti per assistere Italia»

> <