21 ottobre 2020
Aggiornato 03:00
Presidenziali USA 2020

Joe Biden e Bernie Sanders uniti contro Donald Trump

Nel primo duello tv i due candidati democratici hanno criticato alcune delle rispettive scelte politiche passate, mentre sono stati concordi nel denunciare la gestione dell'emergenza coronavirus di Trump

Presidenziali USA 2020

Primarie democratiche, Sanders non molla e attacca Biden

Sanders ha diffuso un nuovo spot elettorale che alterna sue immagini con lo slogan «feel the Bern» a immagini d'archivio dell'ex presidente Barack Obama che tesse le sue lodi

Presidenziali USA 2020

Joe Biden ha stravinto le primarie in South Carolina

Netta affermazione per l'ex vice di Obama che torna in gara con il 50% dei consensi: «Ora batteremo Trump». Martedì è Super Tuesday, con le sfide in 14 stati. In campo anche Michael Bloomberg

Presidenziali USA 2020

Bernie Sanders ci riprova

Senatore indipendente si candida ufficialmente alle primarie Democratiche: «Insieme, abbiamo dato inizio a una rivoluzione politica. Ora, è il momento di completare quella rivoluzione»

'Causerà grandi sofferenze ai lavoratori'

Usa, Sanders attacca Trump: è il presidente più pericoloso della storia americana

Il senatore Bernie Sanders, candidato della sinistra radicale per la nomination democratica in vista delle recenti elezioni presidenziali statunitensi, nel corso di una riunione politica a Chicago ha attaccato senza mezzi termini Trump, definendolo il presidente più pericoloso della storia Usa

Dopo Trump, il New York Times prende di mira WikiLeaks

Usa 2016, per i dem se non stai con Hillary è colpa di Putin

Dopo le accuse dirette a Trump di essere il 'cagnolino' di Putin, l'ultimo target dell'establishment dem è Julian Assange. Colpevole di aver tanto attaccato Hillary, 'risparmiando' la Russia

Washington accusa Mosca per furto posta generale Nato e Soros

Usa valutano nuove sanzioni alla Russia per e-mail hackerate

Aumentano le tensioni fra gli Stati Uniti e la Russia. Washington starebbe infatti valutando di imporre a Mosca nuove sanzioni economiche per la vicenda delle e-mail hackerate

Il discorso di accettazione chiude i quattro giorni

Usa 2016, Hillary Clinton attacca Trump e promette lavoro

La convention democratica di Philadelphia si è chiusa con una pioggia di palloncini a sancire la candidatura di Hillary Clinton a presidente degli Stati Uniti

Presidenziali USA 2016 | Convention Democratica

Hillary Clinton oggi accetterà la candidatura

L'arte oratoria, si sa, non è tra i suoi punti di forza, ma questa sera Hillary Clinton pronuncerà il discorso con cui accetterà la candidatura alle presidenziali statunitensi per il partito democratico, prima donna nella storia degli Stati Uniti a ottenere la nomination di uno dei maggiori partiti del Paese.

Il caso ha imbarazzato i democratici alla vigilia della convention

Scandalo Clinton, hacker volevano far sapere di essere russi?

Alcuni funzionari dell'intelligence americana credono che gli hacker abbiano volontariamente lasciato delle tracce per mostrare che Mosca è una «potenza informatica» che Washington dovrebbe rispettare. A riportarlo sono i media statunitensi.

Presidenzilia USA 2016, si apre la Convention Democratica

«Votate Hillary». Per Sanders fischi e proteste dei suoi sostenitori

Davanti al palazzetto della città della Pennsylvania ci sono centinaia di cittadini che hanno votato per Bernie. «Make America Bern Again», «Mettiamola in galera», «Non sarò mai con lei, mai», si legge in alcuni cartelli.

Per «coprire'» i giochetti dem a sostegno di Clinton contro Sanders

L'ultima accusa di Washington a Putin: «Cerca di favorire Trump»

L'ultima accusa di Washington a Vladimir Putin è un suo ipotetico tentativo di influenzare le elezioni Usa a favore di Donald Trump. Ma il Cremlino smentisce. La convention democratica avrà, comunque, un argomento in comune con quella repubblicana: le e-mail.

Presidenziali USA 2016

Si apre tra le polemiche la convention democratica

L'evento non inizia sotto buoni auspici, con le manifestazioni di protesta a Philadelphia dopo le dimissioni annunciate da Deborah Wasserman Schultz. La presidente del comitato nazionale del partito è stata costretta a lasciare in seguito alle rivelazioni di Wikileaks.

Maschio e bianco, scelta contro Trump

Hillary Clinton ha scelto Tim Kaine: «Sarà lui il mio vicepresidente»

Il senatore della Virginia, un importante «swing State», uno Stato in bilico tra repubblicani e democratici, quelli cioè che con ogni probabilità si riveleranno decisivi nelle elezioni di novembre prossimo. Ma la scelta potrebbe deludere l'elettorato di sinistra che ha votato per Bernie Sanders alle primarie.

Presidenziali USA 2016 | Convention Democratica

Philadelphia si prepara per Hillary Clinton

Calato il sipario sullo show repubblicano, che la maggior parte dei media americani ha definito vuoto di contenuti, i Democratici dovrebbero parlare in modo più chiaro del programma politico con il quale cercheranno di battere le promesse di grandezza e prosperità di Trump. Intanto i media sono sicuri: sarà Kaine il vice di Clinton.

più disparità meno crescita

Disuguaglianze, ecco perché noi italiani stiamo diventando sempre più poveri

Il rapporto Oxfam sulla ricchezza internazionale è impietoso: nel Belpaese il 30% del reddito nazionale è nelle mani del 5% della popolazione. Vi spieghiamo perché la crescita è a rischio in una società disuguale e perché è importante occuparsi delle disuguaglianze

Trump su Twitter: con lei perché vuole altri 4 anni di potere

Usa 2016, l'endorsement di Obama a Hillary Clinton

Barack Obama sta con Hillary Clinton. L'endorsement del presidente degli Stati Uniti alla ex first lady è arrivato al termine dell'incontro a Washington con Bernie Sanders

Il magnate repubblicano sarebbe più a sinistra della Clinton

Se ora Donald Trump svolta... a sinistra

I media conservatori americani lanciano l'allarme: e non perché il tycoon è troppo «estremista», ma perché starebbe svoltando pericolosamente a sinistra

Ma i repubblicani lo sostengono?

Usa 2016, Donald Trump: l'outsider che ha conquistato il GOP

Dopo il ritiro di Ted Cruz, è stata la volta di John Kasich: perché Donald Trump ha letteralmente sbaragliato la concorrenza. Ma l'establishment repubblicana sarà disposta ad accettare l'indigesto tycoon?

Oggi si vota in Indiana, stato decisivo

Usa 2016, per gli americani la battaglia è tra Hillary e Donald

Nel giorno in cui si vota in Indiana, stato chiave soprattutto per Trump, un sondaggio della CNN rivela che, per gli americani, la sfida a due ha già i suoi protagonisti: Hillary Clinton e Donald Trump

E adesso Sanders si gioca le ultime carte per fermare Hillary

Usa 2016, Clinton vince, Trump trionfa

I risultati delle primarie di ieri si sono rivelati un vero trionfo per il candidato repubblicano favorito Donald Trump, e un'importante vittoria per la front runner democratica Hillary Clinton

Sempre più vicini alla nomination

Usa 2016, a New York Trump e Clinton vincono facile

Donald Trump ha vinto in casa, facendo il pieno alle primarie di New York. Lo stesso può dirsi per Hillary Clinton, che ha inflitto un duro (ma prevedibile) colpo all'avversario Bernie Sanders

Entusiasmo ai suoi comizi, ma la sconfitta appare quasi certa

Usa 2016, ecco perché Sanders non vincerà mai

Dopo sette sconfitte negli ultimi otto Stati al voto, tra il 22 marzo e il 9 aprile, le primarie di New York in programma domani serviranno a Hillary Clinton per ridare slancio alla sua campagna elettorale, in vista dei due mesi conclusivi di votazioni per la scelta del candidato democratico alle presidenziali statunitensi

Domani nello Stato di New York il giorno della verità

Usa 2016, Trump e Clinton a un passo dalla vittoria?

Domani si apre la sfida nello Stato di New York. E sia nel fronte repubblicano sia in quello democratico, si comincerà a tirare le somme