15 settembre 2019
Aggiornato 17:30
Presidenziali USA 2020

Sanders presenta «Green New Deal» per salvare l'ambiente

Ambizioso programma da 16.300 miliardi di dollari. L'emergenza climatica sarà uno dei temi centrali della campagna per le primarie

Bernie Sanders
Bernie Sanders ANSA

NEW YORK - Il senatore Bernie Sanders, candidato alle primarie democratiche per le presidenziali statunitensi, presenterà oggi il suo piano per combattere il cambiamento climatico da 16.300 miliardi di dollari. L'emergenza climatica sarà uno dei temi centrali della campagna per le primarie e, dopo che il governatore Jay Inslee, che l'aveva messa in testa al suo programma elettorale, ha rinunciato alla candidatura, si è creato lo spazio per un aspirante candidato «verde», secondo il New York Times.

Per Sanders il cambiamento climatico è un'emergenza nazionale

Sanders è stato tra i primi sostenitori del Green New Deal, un ambizioso piano del Congresso, non vincolante, per affrontare il riscaldamento globale e la diseguaglianza economica. Il senatore ha scelto lo stesso nome per il suo piano, che si prefigge l'obiettivo di eliminare l'uso dei combustibili fossili entro il 2050. Per Sanders, il cambiamento climatico è un'emergenza nazionale; il suo piano prevede nuove centrali solari, eoliche e geotermiche in tutto il Paese e un fondo di 200 miliardi di dollari per aiutare le nazioni povere a fronteggiare l'emergenza climatica.