27 maggio 2019
Aggiornato 07:00
Il rebus Russia

S-400 alla Turchia: l'ultimo schiaffo di Putin a una Nato sempre più anti-russa

Dopo mesi di trattative, la Turchia avrà ufficialmente gli S-400 russi. Stiamo parlando del più tecnologico sistema di difesa aerea che Mosca ha a disposizione: la scelta di venderlo alla Turchia di Erdogan, membro della Nato, è dunque per la Russia chiaramente strategica

Mosca e Ankara sono già alle questioni tecniche

Turchia, membro Nato, a un passo dall'acquisto degli S-400 russi

Dopo il gelo a seguito dell'abbattimento di un jet russo e il disgelo celebrato la scorsa estate, Russia e Turchia hanno fatto un ulteriore passo avanti nel loro sodalizio economico-strategico

Il sultano ha dovuto inghiottire un boccone amaro

Erdogan da Putin, sulla Siria è la Russia a dettare le condizioni

Il capo del Cremlino ha specificato che le relazioni tra Russia e Turchia sono state del tutto recuperate, ma è lui a giocare in una posizione di forza. Ed è il 'sultano', per ora, a dover mandare giù il boccone amaro

Bilaterale russo-turco

Erdogan vola da Putin per parlare della crisi siriana

Il presidente turco è stato ricevuto a Sochi dal suo omologo russo Vladimir Putin. Tanti i temi nell'agenda politica dell'incontro, come la guerra in Siria

Golpe in Turchia

Turchia, inizia il processo per il tentato omicidio di Erdogan

Gli imputati sono 44, in maggior parte militari, e rischiano tutti ergastoli plurimi. Secondo il governo turco avrebbero attentato alla vita del presidente Recep Erdogan in un albergo sull'Egeo con il tentato golpe del 15 luglio scorso

L'annuncio in diretta tv del presidente russo Vlad

Siria, Assad e i ribelli firmano il cessate il fuoco

In Siria è stato trovato un accordo fra il governo di Assad e la maggior parte dei gruppi ribelli per fermare i combattimenti e dare il via ad una tregua grazie alla quale dare il via a nuovi colloqui di pace

Cerimonia all'aeroporto con vedova e ministri turchi

Turchia, salma dell'ambasciatore russo ucciso ha lasciato Ankara

È partita dall'aeroporto di Ankara verso Mosca, a bordo di un aereo russo, la salma dell'ambasciatore del Cremlino, Andrei Karlov, ucciso in diretta tv dal poliziotto turco

La reazione di Putin

Putin attacca: ambasciatore russo ucciso per sabotare la pace in Siria

Il presidente russo ha definito l'omicidio dell'ambasciatore russo in Turchia, avvenuto ad Ankara, una provocazione con l'obiettivo di sabotare il riavvicinamento tra Mosca e Ankara e gli sforzi per raggiungere la pace in Siria

Regime di Damasco controlla le cinque principali città del paese

Siria: crollo totale della resistenza ad Aleppo, è festa nelle strade

Dopo quattro settimane di controffensiva governativa, appoggiata dalle forze armate russe, i ribelli si sono ritirati da sei altri quartieri di Aleppo e di loro non rimane ormai che una piccola sacca di resistenza nella strategica città della Siria settentrionale

Jihadisti, ribelli, estremisti islamici radicali, insorti

Siria: ad Aleppo ci sono tutti, ma non i terroristi

Le desolanti resistenze della stampa occidentale che non vuole ammettere la presenza dell'Isis ad Aleppo. Chi stiamo sostenendo? Con quali mezzi? Chi sono gli etremisti e chi i terroristi?

Il sultano avrebbe confessato il reale target del suo impegno militare

L'«idillio» (momentaneo) tra Putin ed Erdogan si infrange in Siria?

Le ultime dichiarazioni (poi ritrattate) di Erdogan a proposito del vero obiettivo dell'impegno militare turco in Siria (Assad) sembrano infrangere la momentanea convergenza d'interessi con Putin

Scintille a Otto e mezzo tra la leader di FdI e la ministra

Soldati italiani a Mosul e in Lettonia: lo scontro fra Pinotti e Meloni

La leader di Fdi in collegamento a Otto e mezzo spiega come la presenza italiana a Mosul sia doverosa, mentre definisce un'idiozia la decisione del Governo di schierare 150 uomini al confine con la Russia

Il leader della Lega: io sto con Putin

Salvini: sento in giro una gran puzza di guerra, Italia fuori dalla Nato

E' la Nato che si sta muovendo ai confini con la Russia e allora mi sento più vicino alla Russia e mi domando che senso ha per l'Italia stare ancora nella Nato. Non voglio lasciare ai miei figli il ritorno alla Guerra Fredda nel 2017

La città irachena nel nord del paese in mano all'Is dal giugno 2014

Iraq, al via la liberazione di Mosul dall'Isis

In un discorso alla tv il premier iracheno Haider al-Abadi, comandante in capo delle forze armate irachene, ha annunciato che sono iniziate le operazioni per riconquistare Mosul

Putin vola in Turchia

Putin in Turchia da Erdogan, le 5 cose che si sono detti

Il presidente russo Vladimir Putin, a margine del World Energy Congress di Istanbul, si è incontrato con l'omologo turco Recep Tayyip Erdogan e i due leader hanno affrontato alcuni nodi cruciali della relazione russo-turca

Energia nucleare

Russia, la (pazza) voglia di Putin per il nucleare

In occasione della 60esima Conferenza generale dell'AIEA, la Russia e Cuba hanno firmato un accordo di cooperazione per l'uso pacifico dell'energia nucleare. Ma non si tratta dell'unica intesa firmata da Vladimir Putin

Nella provincia di Aleppo: morti 12 operatori e un autista

Siria, la tregua non c'è più: attacco contro convoglio di aiuti umanitari

Un convoglio di aiuti umanitari della Mezzaluna rossa è stato distrutto da un raid aereo poche ore dopo la denuncia da parte dell'esercito siriano dell'accordo sul cessate il fuoco negoziato da Stati Uniti e Russia

Gli Usa hanno bombardato soldati siriani: un «errore»?

Siria, riassunto di un caos voluto: Obama, Putin, Isis giocano al tutti contro tutti

L’Isis, cioè un’organizzazione terroristica, unitamente ai ribelli anti-Assad di al Nusra, combattono per abbattere Assad, il quale combatte contro i ribelli, che hanno come alleato principale gli Stati Uniti, che però combattono l’Isis

Operazione Scude dell'Eufrate: esercito turco entrato in Siria

Siria, carri armati turchi entrano nel Paese. Nel mirino Isis e curdi

Si accentua in queste ore l'attivismo turco in Siria: decine di carri armati turchi sono entrati nel Paese, prendendo di mira postazioni dell'Isis. Ma l'offensiva è diretta anche contro i curdi

In corso eliminazione delle ultime sacche di resistenza dell'Isis

Libia, il premier Sarraj alla conquista di Sirte con l'aiuto degli americani

Le forze libiche che fanno capo al Governo d'accordo nazionale riconosciuto dall'Onu continuano l'offensiva per liquidare le ultime sacche di resistenza dei miliziani dell'Isis a Sirte, con l'appoggio Usa

Dopo il summit di San Pietroburgo

Quella spallata del sultano (e di Putin) alla Nato e all’Ue

E' possibile che il vertice del disgelo tra Erdogan e Putin sia il preludio di uno straordinario cambio di equilibri geopolitici? E tutto, per di più, a sfavore dell'Occidente?