19 luglio 2024
Aggiornato 08:00
Il comitato EBS

A rischio la produzione di energia da biomasse solide

La causa è il nuovo sistema di tariffe incentivanti che sostituirà i Certificati verdi a partire dal 1 gennaio 2016. Pensata anni fa come clausola di salvaguardia quando il prezzo dell'energia era previsto in crescita costante, ora la misura potrebbe affossare tutta la filiera, che è interamente italiana

Politica & Inchieste

L'ex Ministro Clini indagato anche a Roma

L'accertamento riguarda un filone parallelo a quello che ha portato ieri agli arresti domiciliari su disposizione del gip di Ferrara lo stesso Clini. Le verifiche degli inquirenti nella Capitale riguardano i finanziamenti concessi dal ministero dell'ambiente a progetti per la Cina ed il Montenegro.

Vicenda Malagrotta

Rifiuti Lazio, Clini: l'UE arriva tardi

Il Ministro dell'Ambiente: Il ricorso odierno della Commissione europea in Corte Ue di Giustizia contro l'Italia per la vicenda di Malagrotta e del mancato pre-trattamento dei rifiuti messi in discarica in Lazio «era una decisione prevedibile e direi anche giusta. Peccato che sia arrivata troppo tardi»

Siderurgia | Inchiesta Ilva

Clini: Sull'Ilva si gioca l'affidabilità del paese

La partita dell'Ilva di Taranto non riguarda solo l'azienda pugliese ma l'affidabilità del paese e la certezza di fare investimenti in Italia. Lo ha detto, a quanto si apprende, il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, aprendo il tavolo a Palazzo Chigi tra governo e parti sociali

Dal Governo ok al Decreto

Rifiuti, vincoli allargati ma entro norme UE

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legge per «superare situazioni di criticità nella gestione dei rifiuti esistenti in varie zone del territorio del Paese». Le criticità «sono la conseguenza, tra le altre cose, di un sistema di organizzazione, gestione e smaltimento con vincoli stringenti, spesso maggiori rispetto a quelli comunitari»

Ambiente & Economia

Clini: «Green economy» strategica per la crescita

Lo scrive il ministro dell'Ambiente Corrado Clini in un messaggio inviato a Francesco Rutelli che ha presentato un sondaggio di Ipr marketing intitolato «Ambiente, inquinamento e green economy». Per il ministro bisogna «favorire le imprese della green economy italiana soprattutto attraverso la detassazione»

«Pareri motivati» della Commissione

Ambiente, cinque procedure dall'Europa contro l'Italia

La Commissione europea ha inviato oggi all'Italia una raffica di «pareri motivati», secondo stadio della procedura comunitaria d'infrazione, sulla mancata o incompleta trasposizione o attuazione di direttive Ue relative alla politica ambientale: Su discariche, inondazioni, Voc, pile e acque di balneazione

L'UE liberi gli interventi da patto di stabilità

Clini: Servono misure urgenti per dissesto idrogeologico

«E' necessario ed urgente un programma nazionale per la sicurezza e la manutenzione del territorio, che rappresenta una misura infrastrutturale per la crescita». Lo afferma il ministro dell'Ambiente Corrado Clini a margine delle notizie sul maltempo che impeversa oggi sull'Italia

Ambiente | Inchiesta Ilva

Clini: A Taranto catena alimentare a rischio

«È urgente la bonifica dei suoli contaminati di Taranto anche per evitare effetti sulla catena alimentare che potrebbero esserci già stati». Lo ha detto il ministro dell'Ambiente Corrado Clini sul caso Ilva a Tgcom24: Gas Rivara, esplorazioni non autorizzare»

Ambiente | Inchiesta Ilva

Ilva, si conclude l'istruttoria AIA

Lo comunica il ministero dell'Ambiente. «E - sottolinea il ministro dell'ambiente Corrado Clini - la bozza di AIA prevede misure immediate e interventi da completare entro tre anni che determinano da subito riduzioni drastiche delle emissioni inquinanti». Legambiente: «Valuteremo con estremo rigore contenuto Aia»

E' la chiave per dare una prospettiva all'auto nel nostro Paese

Fiat: Clini, il Lingotto punti sui veicoli ibridi e elettrici

Il ministro dell'Ambiente ha detto che il Governo «ha già fatto molto» per aiutare l'azienda torinese a sviluppare auto ecologiche, «nel senso che abbiamo co-finanziato in passato gli investimenti in ricerca e innovazione in questo settore», ma ha aggiunto che se il Lingotto «ci presenta un progetto che si muove in questa direzione, su questo si può lavorare»

Siderurgia | Inchiesta Ilva

Ilva, prove di dialogo Ministero-Procura

Il ministero per l'Ambiente ha inviato alla procura di Taranto una richiesta di informazioni per permettere l'accesso nello stabilimento siderurgico tarantino, ai tecnici incaricati dell'istruttoria per il rilascio della nuova autorizzazione integrata ambientale all'Ilva

Incendi. Dall’Italia un vero bollettino di guerra

Enpa e Lav a Clini: Stop alla caccia

Una vera catastrofe ambientale che ha causato la morte di milioni di animali selvatici, oltre di moltissimi animali d’affezione, e che ha distrutto habitat estremamente delicati; ambienti preziosissimi miracolosamente sfuggiti al cemento

Ambiente | Inchiesta Ilva

Clini: Dall'Ilva risposte positive

Il Ministro dell'Ambiente: Sull'adesione alla nuova Aia e fondi per riduzione emissioni. Prescrizioni gip coerenti con indicazioni nuova Aia. Governo parte civile? Vedremo a procedimento finito. Su inchiesta GdF ho chiesto un rapporto interno

Siderurgia | Inchiesta Ilva

Ilva, operai in piazza. Oggi Clini riferirà alla Camera

Sarà una settimana di ferragosto particolarmente calda per Taranto: in una città spaccata fra operai dell'Ilva che bloccano le strade per difendere il posto di lavoro ed altri che invece solidarizzano con le recenti azioni della magistratura, per venerdì 17 è atteso l'arrivo dei ministri Passera, Severino e Clini per discutere del futuro dell'acciaieria più grande d'Europa

Ambiente | Inchiesta Ilva

Clini al Gip di Taranto: E' il Governo l'autorità competente

Lo ha detto il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, al Tg4 spiegando le ragioni del ricorso alla Corte Costituzionale che l'esecutivo ha annunciato contro la decisione del gip di Taranto di sospendere la produzione degli impianti: E' possibile risanare continuando a produrre. Tamburi una mostruosità, non lo consiglierei a nessuno

Ambiente | Inchiesta Ilva

Clini: Contro di me una campagna di falsità

Il Ministro dell'Ambiente: C'è chi strumentalizza i problemi di Taranto per fare politica. Governo e Ministero non regalano soldi al siderurgico. Verdi: Su soldi all'azienda Clini smentisce Ferrante. Bonelli: Sconcertante che il Ministro minimizzi l'inquinamento

Ambiente | Inchiesta Ilva

Ilva: Clini, non mi dimetto

Il Ministro dell'Ambiente: Si dimetta chi smercia carte false. Questa è una bufala, un attacco strumentale che il partito pro chiusura dell'Ilva sta conducendo perché ha perso la battaglia politica: attorno alla proposta del governo, quella del risanamento, si è costituito uno schieramento molto ampio che va dal Pdl a Sel

Al via lunedì

Clini: Tavolo tecnico sull'ILVA

Siederanno il ministero dell'Ambiente, il ministero dello Sviluppo economico, la Regione Puglia e l'azienda Ilva, per trovare, in tempi brevi, soluzioni condivise riguardo allo stabilimento di Taranto. Il Ministro: Domani il Governo adotterà un provvedimento d'urgenza

Ambiente | Inchiesta ILVA

Ilva: Clini, impianti a norma ma l'impatto sulla salute c'è

Il Ministro dell'Ambiente ha riconosciuto la validità e la fondatezza della preoccupazione per i risultati delle indagini e degli studi richiesti anche dalla magistratura che attestano «evidenti eccessi di mortalità» e «aumento di patologie tumnorali» che «fanno riferimento presumibilmente a contaminazioni ambientali» a causa di impianti che però «a quel tempo operavano nel rispetto delle leggi»

Giustizia | Inchiesta Ilva

Ilva, giovedì 4 ore di sciopero. Clini stamani in Parlamento

Fim, Fiom, Uilm nazionali hanno proclamato per la giornata di domani un pacchetto di 4 ore di sciopero in tutti gli stabilimenti del Gruppo Ilva, con modalità e forme della mobilitazione che verranno decise territorialmente, contro il rischio di chiusura dello stabilimento di Taranto e per una politica industriale che coniughi lavoro e ambiente

Clini: «Chiudere attività avrebbe significato devastante»

Ilva, ripreso il lavoro, venerdì la decisione del Riesame

Il lavoro è ripreso nello stabilimento Ilva di Taranto questa mattina dopo i blocchi e le proteste dei giorni scorsi, seguite alle ordinanze di sequestro della procura di Taranto. Sono stati rimossi anche i blocchi stradali ed è stata sospesa l'occupazione simbolica del municipio