31 marzo 2020
Aggiornato 09:30
Rifiuti | Raccolta differenziata

Rifiuti, Clini firma il «Patto per Roma»

Il Ministro dell'Ambiente: Per «allineare la Capitale agli obiettivi di raccolta differenziata»

ROMA - Il ministro dell'Ambiente Corrado Clini firmerà oggi il «Patto per Roma» sui rifiuti.
L'appuntamento è alle ore 14 nella sala Europa del ministero. Obiettivo del protocollo, proposto dal ministero dell'Ambiente alla Regione Lazio, alla Provincia e al Comune di Roma, che l'hanno già sottoscritto, è - spiega il ministero - «allineare la capitale agli obiettivi di raccolta differenziata e di recupero dei rifiuti stabiliti dalle leggi nazionali e dalle direttive europee».

«Il patto - sottolinea il ministro Clini - punta sulla raccolta e il recupero dei rifiuti riciclabili e considera la discarica un elemento residuale. Vuole essere uno strumento razionale per la gestione dei rifiuti di Roma, con un percorso rigoroso dal punto di vista tecnico e incardinato nel rispetto delle leggi».

Alla firma e presentazione del protocollo interverranno anche il prefetto Goffredo Sottile, commissario del governo per l'emergenza rifiuti di Roma, il presidente della Regione Renata Polverini, l'assessore Michele Civita, in rappresentanza della Provincia, e l'assessore Marco Visconti, in rappresentanza del Comune.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal