31 marzo 2020
Aggiornato 04:30
Siderurgia | Inchiesta Ilva

Clini: Ricorso a Consulta? Il 17 vediamo

Il Ministro dell'Ambiente: «Spero di incontrare il Procuratore capo e trovare un punto d'equilibrio»

ROMA - Il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, conferma che il governo sta «lavorando sull'ipotesi» di ricorrere alla Consulta contro il provvedimento del Gipche blocca la produzione dell'Ilva di Taranto, ma spera d'incontrare, in occasione della missione governativa del 17 agosto, «almeno il procuratore capo» perchè «se riusciamo a trovare il punto di equilibrio abbiamo risolto i problemi». Lo ha detto lo stesso ministro ai microfoni di Radio Anch'io su Radio 1.
«Noi - ha spiegato Clini - non siamo impegnati in un conflitto con la magistratura ma a chiarire le regole». Del resto «invece di aprire il conflitto potremmo lavorare insieme», ha aggiunto.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal