29 giugno 2017
Aggiornato 02:00
> <
RSS

La nuova frontiera del vino italiano

Al forum erano presenti, fra gli altri, il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina, il presidente della regione Veneto Luca Zaia, il presidente della Federvini Sandro Boscaini e, tra i produttori, Bruno Vespa e Massimo D'Alema, la cui azienda umbra partecipa alle sperimentazioni di WRT.

«Il vino è simbolo del made in Italy»

Tutto pronto per le celebrazioni dei 50 anni di Vinitaly a Verona. Il Direttore Generale di Veronafiere: «Ci aspettiamo una grande presenza di buyers nazionali ed internazionali: il vino italiano è cresciuto tra il 2014 ed il 2015 del 5,4%, ma ha ancora delle potenzialità»

> <