19 novembre 2019
Aggiornato 02:00

Martina: «Serve voto per rimanere in Europa»

L'ex Segretario del Partito Democratico: «Con Lega e Cinque Stelle Italia drammaticamente ai margini». Zingaretti: «Nostra lista unica garanzia»

Nicola Zingaretti e Maurizio Martina
Nicola Zingaretti e Maurizio Martina ANSA

ROMA - «Con le forze di questa maggioranza, con Lega e Cinque Stelle, stiamo inesorabilmente scivolando fuori dall'Europa. L'Italia non è più tra i paesi protagonisti del progetto europeo e questo è pericolosissimo per gli interessi degli italiani. Siamo isolati e sempre più soli. Il voto alle elezioni europee deve poter dare un segnale diverso e per questo serve il massimo sostengo alla lista aperta del Pd». Lo afferma in una nota l'ex segretario e deputato del Partito democratico, Maurizio Martina.

Zingaretti: «Nostra lista unica garanzia»

«Il Centrosinistra combatte nella forma in cui ci hanno chiesto gli italiani, forse la vera, unica, grande novità: la lista unitaria del Partito Democratico, aperta, proprio perché gli italiani ci hanno detto basta litigare, basta egoismi, basta personalismi, e abbiamo un programma unitario che mette dentro le energie migliori di questa nostra Italia proprio per voltare pagina. Il voto alla nostra lista è l'unica garanzia per voltare pagina». Così il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, ieri pomeriggio a Portogruaro, in provincia di Venezia.

Martedì manifestazione con Speranza, Zingaretti e Timmermans

Martedì 14 maggio a Roma, alle ore 20, presso Heaven in Viale di Porta Ardeatina 119, il segretario nazionale di Articolo Uno, Roberto Speranza, parteciperà insieme al leader del Pd, Nicola Zingaretti, e al candidato del Pse alla presidenza della Commissione europea Frans Timmermans, alla manifestazione pubblica, «It's Time. Una nuova generazione per l'Europa».