23 ottobre 2019
Aggiornato 17:00
Doping

Doping nel nuoto, Filippo Magnini e Michele Santucci indagati

I nuotatori azzurri Filippo Magnini e Michele Santucci sono indagati dalla Procura antidoping di Nado Italia sulla base degli atti dell'inchiesta della Procura della Repubblica di Pesaro nei confronti del medico nutrizionista Guido Porcellini

Bolt nella storia

Bolt sconfitto, ma i suoi record rimarranno imbattuti per sempre?

Usain Bolt ci pone di fronte al concetto di limite: ovvero l’hybris greco che il nichilismo moderno rifiuta ossessivamente. Il limite oltre il quale umanamente non è possibile andare, oltrepassato il quale ci si trova in un sistema fuori controllo. Bolt sarà battuto solo da un ibrido uomo-macchina?

Dopo 15 mesi di squalifica per doping

Sharapova torna sui campi da tennis

La prima partita dopo lo stop con Roberta Vinci a Stoccarda. Per partecipare invece al prestigioso torneo Roland Garros, primo grande slam della stagione, la tennista russa dovrà aspettare la decisione della federazione francese, il 15 maggio.

Sport & doping

La Russia comincia la sua battaglia contro il doping

La Duma, la camera bassa dell'Assemblea Federale della Federazione Russa, ha approvato la legge che prevede la punizione di allenatori, preparatori e altri esperti che provano a forzare gli atleti a ricorrere a mezzi illeciti.

La sfida sarà anche politica e strategica

Rio 2016, molto più che «solo» sport

Che sport e politica siano legati a doppio filo non è una novità. Ecco perché a Rio la sfida non sarà solo sportiva, ma anche strategica. Divenuta tale già a partire dallo scandalo del doping russo

TAS boccia ricorso 68 atleti

Doping, l'atletica russa non sarà a Rio. Mosca: «IAAF totalmente corrotta»

Per il resto dello sport russo bisognerà attendere domenica quando il Cio esaminerà il verdetto del Tas per poi annunciare la sua decisione finale sulla possibile esclusione collettiva della Russia dai Giochi brasiliani. Olimpiadi con retrogusto guerra fredda quando gli americani boicottarono Mosca 1980 ed i sovietici replicarono a Los Angeles 1984.

Guardia di finanza

Sostanze dopanti e steroidi: maxi sequestro della Guardia di Finanza

Quella appena conclusa dalle Fiamme Gialle di Torino è tra le più rilevanti mai effettuate nell’Unione Europea e ha consentito di eliminare dal mercato prodotti potenzialmente pericolosi per la salute degli sportivi.

Ciclismo

Danilo Di Luca: «Senza doping non si vince»

Questa una delle diverse dichiarazioni presenti nel suo libro «Bestie da vittoria», nel quale Di Luca mette in luce alcuni degli aspetti più bui di questo sport: «tutti si dopano e tutti lo rifarebbero, ma per la società civile è una verità inaccettabile».

Scoppia la polemica

«Scandalo Sharapova usato per attaccarci»

Ne è convinta la viceministro dello Sport, Natalia Parshikova, intervenuta per commentare lo scandalo doping in Russia, all'indomani dell'annuncio shock della tennista Maria Sharapova di aver assunto sostanze bandite e considerate dopanti.

Tennis sotto shock

Sharapova positiva all'antidoping

«Pensavate che vi annunciassi il mio ritiro. Ma se mai lo farò non sarà certo a Downtown Los Angeles e in un hotel con questa orribile moquette». Maria Sharapova non perde il suo stile pungente anche nel momento più difficile. Ha da poco annunciato di essere stata trovata positiva all'antidoping, e più precisamente al Meldonium.

Chiesto anche l'intervento dei governi

Doping: ultimatum del CIO a Russia, Francia e Spagna

Si mettano in regola entro il 18 marzo con i parametri della Wada altrimenti saranno presi provvedimenti. Il Cio chiede anche l'intervento dei governi per garantire un efficiente programma di test fuori dalle competizioni che non si era mostrato a norma.

La priorità è la questione mediorientale

La fitta agenda di Putin ha una priorità: la Siria

Il dossier mediorientale scotta e il Cremlino deve ottimizzare l'agenda. Così il presidente russo Vladimir Putin non potrà partecipare al Vertice APEC, ma sarà al G20 in Turchia e alla conferenza sul clima a Parigi

Dopo le accuse della WADA

Doping di Stato, la Russia risponde: chiariremo in meno di una settimana

L'International Association of Athletics Federations ha accolto le raccomandazioni della Commissione indipendente dell'Agenzia mondiale antidoping, richiedendo una risposta tempestiva alla Federazione di atletica leggera russa (VFLA)

Chiesta anche la radiazione di 5 atleti

Wada punta il dito sulla Russia: «E' doping di Stato, squalificatela»

La Commissione della Wada, l'agenzia mondiale antidoping presieduta dal canadese Dick Poound, ha presentato un report dai riscontri agghiaccianti. La Russia avrebbe praticato negli ultimi anni un vero e proprio doping di Stato

Ciclismo | Tour 2015

Nibali: «Al Tour vi farò divertire»

Sabato al via la Grand Boucle con l'italiano protagonista: «Quello che ha meno pressioni di tutti è Contador, perché ha già vinto il Giro. Uno scalino sopra a tutti metto Quintana, subito sotto c'è Froome. Ma attenti anche a Rodriguez, che sta molto bene»

Il Pontefice incontra i tennisti

Il Papa ai tennisti: sport competitivo, non cedete al doping

«Il vostro è uno sport molto competitivo, ma la pressione di voler conseguire risultati significativi non deve mai spingere a imboccare scorciatoie come avviene nel caso del doping». Così Papa Francesco ai membri della Federazione Italiana Tennis, ricevuta alla vigilia degli internazionali di Roma.

Atletica | Caso Schwazer

Schwazer: «Io a Rio 2016? Sono altri a decidere»

E' durata oltre quattro ore l'audizione di Alex Schwazer alla Procura antidoping del CONI a seguito dell'istanza presentata dal marciatore per vedersi ridurre la squalifica

Atletica | Caso Schwazer

Schwazer: «Ho vinto le mie gare importanti senza doping»

Parola di Alex Schwazer che ha presentato questa mattina, assieme al consulente Wada Sandro Donati, il suo progetto di tornare alle gare al termine della squalifica per doping che si concluderà nell'aprile del 2016.

Cronaca | Ligura

Alassio, farmaci dopanti e anabolizzanti: arrestati 2 ristoratori

I carabinieri, coordinati dalla Procura di Savona, attraverso complesse indagini hanno individuato un remunerativo traffico di anabolizzanti destinato a frequentatori di palestre delle province di Savona ed Imperia.

Atletica | Caso Schwazer

Schwazer punta a Rio 2016

Alex Schwazer vuole tornare in pista ma lo vuole fare in modo pulito ed ha annunciato un progetto di collaborazione, a squalifica finita, con Sandro Donati, consulente della Wada, l'organizzazione mondiale antidoping.

Caso Schwazer, le motivazioni della sentenza

«Kostner ha mentito per amore»

Pubblicate le motivazioni per la condanna a 16 mesi di stop per Carolina Kostner: «Ha mentito». Ma fra le attenuanti di cui ha beneficiato la pattinatrice c'è anche l'averlo fatto per amore.

Caso Schwazer

Kostner squalificata un anno e 4 mesi: «Ma sono innocente»

La decisione del Tribunale Nazionale Antidoping. Più mite della richiesta la sentenza nei confronti della pattinatrica azzurra al termine del processo sportivo che si è svolto a Roma, allo stadio Olimpico.

Caso Schwazer

Kostner: «Continuerò a combattere»

La stella del pattinaggio mondiale è stata squalificata per un anno e quattro mesi in seguito alla vicenda Schwazer e non ci sta.

Tribunale di Bolzano

Alex Schwazer patteggia 8 mesi

Squalifica sportiva fino al 30/01/16, in tempo per le Olimpiadi di Rio. Il prossimo 16 gennaio, invece, è in programma il processo alla pattinatrice Carolina Kostner.

Doping Schwazer

Kostner a processo il 16 gennaio

La pattinatrice accusata di «favoreggiamento» rischia 4 anni e tre mesi di squalifica. L'ex compagno Schwazer invece rischia altri 4 anni di stop per le ulteriori violazioni del codice Wada.

Ciclismo

Tour a rischio per Nibali

L’Uci vuole togliere la licenza all’Astana, la squadra di Nibali. La decisione dopo i casi riguardanti 2 corridori della formazione kazaka. Se anche il Tas sarà d’accordo il vincitore del Tour dovrà cambiare formazione per continuare a correre.

Doping | Caso Schwazer

Kostner: «Accusarmi di aver coperto Schwazer è per me insopportabile»

La pattinatrice racconta il caso Schwazer al «Fatto Quotidiano»: Io non mi sono mai dopata, non ho mai aiutato Alex a farlo, e non ne ho saputo nulla fino a che il test è tornato positivo. Amareggiato il Presidente del CONI Malagò: «Vivo il dramma di Carolina, non posso neanche telefonarle».

Calcio | Serie A

Benitez: «Sul doping aveva ragione Zeman»

E' emergenza sulla fascia sinistra per il Napoli che domani affronterà il Cagliari al San Paolo. Fuori Insigne e Zuniga, anche Mertens non potrà essere della partita dopo il trauma cranico dovuto allo scontro di gioco in Nazionale.

Caso Schwazer

Didoni diserta convocazione Procura antidoping

L'ex allenatore del marciatore si sarebbe dovuto presentare oggi. L'Ufficio si riserva di adottare le decisioni conseguenti alla violazione dell'art. 3.3. delle Norme Sportive Antidoping.

Caso Schwazer

«La Kostner non ha coperto nessuno»

«Alex le aveva chiesto di rispondere all'ispettore antidoping che lui non era in casa perché aveva dato un'altra reperibilità ed era seccato che lo avessero cercato lì dove non dovevano». E' questa la ricostruzione fatta dalla Kostner, nelle parole dei suoi legali, dinanzi alla Procura Antidoping del CONI dopo una audizione durata oltre quattro ore.

Nuoto

Pellegrini: «Fare di più contro il doping»

Lo dice Federica Pellegrini in una intervista che andrà in onda domani su Sport Mediaset: «Sembra che sia una pratica in espansione nel mio sport. Mamma? Se Dio vorrà dopo le Olimpiadi di Rio».

Sport & Doping

Pellegrini «silura» la Kostner

La campionessa veneta prende posizione sul caso Schwazer: «Se mi fossi trovata nei panni di Carolina Kostner avrei mollato Filippo molti mesi prima». Malagò: «Frasi della Pellegrini accentuate, nulla contro Kostner». Intanto la Nazionale riprende con un collegiale a St.Vincent.

Atletica | Caso Schwazer

FIDAL: In vicenda Schwazer noi parte lesa

L'altoatesino già squalificato per doping e sotto inchiesta per pratiche sospette ed altri test cui non si sarebbe reso disponibile. I fatti emersi metterebbero ora in discussione anche l'oro olimpico vinto a Pechino nella marcia 50 km.

Sport

Doping, l'Italia è la quinta nazione al mondo per numero di controlli

Il CONI stanzia due milioni di euro per i controlli antidoping di quest'anno, quattrocentomila euro in più del 2013: lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, presentando nella sala Giunta del comitato olimpico i dati sui controlli fin dal 2012.

Ciclismo | Doping

Ulissi positivo al salbutamolo

Al termine dell'11esima tappa del Giro d'Italia, da Collecchio a Savona dello scorso 21 maggio. Il ciclista di Cecina, vincitore di 2 tappe alla corsa rosa (Taranto-Viggiano e Foligno-Montecopiolo), è stato sospeso dalla Lampre-Merida rinunciando alla convocazione per il raduno della Nazionale in programma da questa sera a venerdì a Malè.

Doping

Taranto: finti medici e doping nelle palestre dei body builder

Operazione dei carabinieri del Nas nei confronti di atleti professionisti, semiprofessionisti e dilettanti: su mandato della Procura di Brindisi, stamattina i militari hanno eseguito 10 misure cautelari personali e 65 perquisizioni locali e domiciliari.

Cronaca

Operazione antidoping dei NAS, sequestrati oltre 3mila farmaci

In particolare i militari dei Nas di Firenze, Livorno, Bologna e Roma - insieme a personale dei Comandi provinciali di Firenze, Siena, Pisa e Roma - hanno eseguito 14 decreti di perquisizione emessi dalla Procura di Firenze ed arrestato - in flagranza di reato - un allenatore perché trovato in possesso di sostanze dopanti.

Ciclismo

Al via il Giro d’Italia. Cassani: «Mi aspetto una corsa senza doping»

Il CT azzurro Cassani analizza il Giro: «Decisive le montagne dell’ultima settimana». Favoriti Quintana, Rodriguez, Evans, Uran e il nostro Vincenzo Scarponi. Cavendish rinuncia al Giro e correrà in California. A Demare la prima tappa della Quattro giorni di Dunkerque.