Sharapova torna sui campi da tennis

La prima partita dopo lo stop con Roberta Vinci a Stoccarda. Per partecipare invece al prestigioso torneo Roland Garros, primo grande slam della stagione, la tennista russa dovrà aspettare la decisione della federazione francese, il 15 maggio.

Sharapova positiva all'antidoping

«Pensavate che vi annunciassi il mio ritiro. Ma se mai lo farò non sarà certo a Downtown Los Angeles e in un hotel con questa orribile moquette». Maria Sharapova non perde il suo stile pungente anche nel momento più difficile. Ha da poco annunciato di essere stata trovata positiva all'antidoping, e più precisamente al Meldonium.

Nibali: «Al Tour vi farò divertire»

Sabato al via la Grand Boucle con l'italiano protagonista: «Quello che ha meno pressioni di tutti è Contador, perché ha già vinto il Giro. Uno scalino sopra a tutti metto Quintana, subito sotto c'è Froome. Ma attenti anche a Rodriguez, che sta molto bene»

Schwazer punta a Rio 2016

Alex Schwazer vuole tornare in pista ma lo vuole fare in modo pulito ed ha annunciato un progetto di collaborazione, a squalifica finita, con Sandro Donati, consulente della Wada, l'organizzazione mondiale antidoping.

Tour a rischio per Nibali

L’Uci vuole togliere la licenza all’Astana, la squadra di Nibali. La decisione dopo i casi riguardanti 2 corridori della formazione kazaka. Se anche il Tas sarà d’accordo il vincitore del Tour dovrà cambiare formazione per continuare a correre.

«La Kostner non ha coperto nessuno»

«Alex le aveva chiesto di rispondere all'ispettore antidoping che lui non era in casa perché aveva dato un'altra reperibilità ed era seccato che lo avessero cercato lì dove non dovevano». E' questa la ricostruzione fatta dalla Kostner, nelle parole dei suoi legali, dinanzi alla Procura Antidoping del CONI dopo una audizione durata oltre quattro ore.

Pellegrini «silura» la Kostner

La campionessa veneta prende posizione sul caso Schwazer: «Se mi fossi trovata nei panni di Carolina Kostner avrei mollato Filippo molti mesi prima». Malagò: «Frasi della Pellegrini accentuate, nulla contro Kostner». Intanto la Nazionale riprende con un collegiale a St.Vincent.

Ulissi positivo al salbutamolo

Al termine dell'11esima tappa del Giro d'Italia, da Collecchio a Savona dello scorso 21 maggio. Il ciclista di Cecina, vincitore di 2 tappe alla corsa rosa (Taranto-Viggiano e Foligno-Montecopiolo), è stato sospeso dalla Lampre-Merida rinunciando alla convocazione per il raduno della Nazionale in programma da questa sera a venerdì a Malè.