> <
RSS

I tifosi chiamano Ancelotti, ma il Milan guarda altrove

La squadra di Vincenzo Montella continua a navigare in acque impervie. Anche ieri in Europa League i rossoneri hanno strappato una vittoria sofferta ma i limiti caratteriali e tecnici del Milan appaiono evidenti. Servirebbe quella tranquillità che invece è stata spazzata via dalla notizia dell’esonero di Carletto, già invocato a gran voce dai tifosi milanisti.

Ora basta: Milan e Inter fuori dal tempio

Continua il momento negativo delle due milanesi. Il Milan, da quando la società è passata nelle mani di Li Yonghong, non è ancora riuscito a vincere una partita. L’Inter dal canto suo versa in una crisi ancora più drammatica: la sconfitta interna contro il Sassuolo è la sesta nelle ultime sette partite. I rossoneri però hanno qualche giustificazione in più.

Mille miliardi per il nuovo Milan cinese

Malgrado il gran lavoro di Yonghong Li nel mantenere il riserbo sui nomi delle aziende che potrebbero far parte di Sino-Europe Sports, iniziano ad emergere indiscrezioni significative e una lista di 9 possibili soci da quasi 1000 miliardi di euro. Tra questi anche una società specializzata nella costruzione di nuovi stadi.

Milan cinese, che garbuglio!

Un’inchiesta della Gazzetta dello Sport evidenzia tutte le contraddizioni e i punti oscuri di una trattativa che presenta ancora più di qualche perplessità: dal potere economico di Li Yonghong ai nomi degli investitori, tutto sembra ancora avvolta nel mistero.

> <