15 giugno 2024
Aggiornato 09:30
Calciomercato

Kucka saluta la serie A: lo aspetta il Trabzonspor

Dopo Poli al Bologna, il Milan cede anche Juraj Kucka al Trabzonspor per 6 milioni di euro. Oggi le visite mediche in Turchia per lo slovacco, prima delle firme ufficiali. Ma l’operazione pulizia per Fassone e Mirabelli è appena iniziata: in rampa di lancio ci sono Bacca, Lapadula, Niang, Bertolacci, Paletta, Vangioni e De Sciglio.

Calcio

Milan, AAA terzini cercasi

I disastri di De Sciglio e Calabria che stavano per costare ai rossoneri il derby, l’inadeguatezza di Abate e l’età di Antonelli obbligano la società a rendere prioritario il rinnovamento dei laterali di difesa nel prossimo calciomercato

Calciomercato Milan

Milan: Vangioni, Ely e Luiz Adriano ai saluti finali

Attesa per la giornata di oggi le visite mediche di Luiz Adriano allo Spartak Mosca, a quel punto il brasiliano firmerà con la sua nuova squadra. Galliani lavora anche alla cessione - in prestito - di Ely e Vangioni. Si parla di uno scambio di prestiti tra Milan e Genoa, con i due difensori rossoneri da Juric e Laxalt alla corte di Montella.

Calcio - Serie A

Milan, ancora problemi per Calabria

Il promettente terzino rossonero, come confermato da un comunicato del Milan, «soffre ancora per i postumi di un trauma distorsivo alla caviglia sinistra con danno legamentoso». Escluso il trattamento chirurgico, ma al momento è impossibile ipotizzare una data per il suo rientro.

Calciomercato-Milan

Milan, via all’operazione smaltimento

Il mese di gennaio si avvicina e la nuova dirigenza rossonera ha già iniziato a pianificare i lavori di mercato. Sono tanti i calciatori del Milan vicini alla cessione, da Bacca a Luiz Adriano, passando per Honda, Rodrigo Ely e Vangioni. E a giugno l’epurazione sarà ancora più capillare.

Calciomercato Milan

Milan, i numeri impietosi che inchiodano Galliani

La sconfitta rotonda subita dal Milan costringe ancora una volta l’ad rossonero sotto i riflettori della critica: la rosa a disposizione di Montella non sembra qualitativamente all’altezza e i nuovi acquisti, costati complessivamente quasi 30 milioni di euro, continuano a vivacchiare tra panchina, tribuna e infermeria.