8 dicembre 2019
Aggiornato 14:30

Verso Milan-Sampdoria: Montella pensa a Lapadula

Contro i doriani il centravanti torinese potrebbe rimpiazzare l’opaco Bacca.

MILANO - La sconfitta di Udine e il grave infortunio di Bonaventura, nonché gli arrivi di Deulofeu ed Ocampos sono ancora argomenti vivi ed attuali nell’ambiente milanista, ma ad incombere c’è anche e soprattutto la partita contro la Sampdoria in programma domenica a San Siro alle ore 12:30, la gara del riscatto per gli uomini di Montella dopo tre sconfitte di fila fra campionato e Coppa Italia. In vista della sfida contro i genovesi, il tecnico rossonero deve fare i conti con le assenze, perché oltre al già citato Bonaventura mancherà infatti anche Mattia De Sciglio, pure lui azzoppato nella funesta gara dello stadio Friuli e costretto ad almeno un mese di degenza. Al posto del terzino classe 1992 a sinistra giocherà l’oggetto misterioso Vangioni, con Abate confermato a destra. A centrocampo Locatelli è in ballottaggio con Josè Sosa, mentre Kucka e Pasalic agiranno ai lati. Infine la novità più rilevante sarà in attacco dove Deulofeu partirà dal primo minuto sulla sinistra, Suso agirà sulla destra e Lapadula prenderà con ogni probabilità il posto dello scialbo ed opaco Bacca degli ultimi tempi.