21 maggio 2019
Aggiornato 17:00
Crisi coreana

Coree, il vertice di pace fra Kim e Moon

Alle 2.30 ora italiana i due leader si sono incontrati. Fuori programma simbolico con la passeggiata sui rispettivi suoli. Nel corso del 2018 firmeranno il trattato di pace, 65 anni dopo la fine delle ostilità

Relazioni internazionali

Kim Jong-un non «attaccherà mai nessuno», parola di Antonio Razzi

Il senatore di Forza Italia, ospite di Fabio Fazio ha mostrato la lettera che gli ha inviato il leader della Corea del nord: «Dice che questo è stato l’ultimo esperimento e che ormai si definisce uno Stato nucleare»

Crisi coreana

Nordcorea, Pyongyang: Trump ci ha dichiarato guerra. E ora?

Sale alle stelle la tensione tra Stati Uniti e Corea del Nord. Secondo quanto dichiarato dal ministro degli Esteri nordcoreano Ri Yong Ho, il presidente statunitense Donald Trump ha dichiarato guerra a Pyongyang

Corea del Nord

Nordcorea, Kim Jong-Un: Trump è uno squilibrato, la pagherà cara

Il leader nordcoreano Kim Jong-Un ha attaccato il presidente americano, Donald Trump definendolo uno "squilibrato" che la "pagherà cara" per aver minacciato la distruzione della Corea del Nord alle Nazioni Unite

Crisi coreana

Kim Jong-Un, il dittatore che tutti odiano, ma che (per ora) conviene a tutti

Perché tanto riguardo per un regime brutale, sanguinario e stalinista, che continua a farsi beffe della comunità internazionale? Semplice: la Corea del Nord è uno Stato cuscinetto con cui confinano Cina, Russia e Corea del Sud, protettorato militare di Washington

Crisi coreana

Trump gonfia il petto: «Kim inizia a rispettarci»

Il Presidente americano: «Forse qualcosa di positivo può uscirne». Intanto Pechino ha avvertito Washington che le nuove sanzioni che colpiscono le aziende cinesi legate alla Corea del Nord «non aiuteranno» la cooperazione nella crisi nucleare.

Crisi coreana

«Gli USA non vogliono un cambio di regime a Pyongyang»

L'hanno affermato in un intervento a quattro mani sul Wall Street Journal il segretario di Stato Usa Rex Tillerson e il segretario alla Difesa James Mattis, precisando però che il popolo nordcoreano non è la stessa cosa «del regime ostile di Pyongyang».

Mosca in sede Onu si è opposta a nuove sanzioni

Corea del Nord, ora la Russia mobilita le truppe al confine

Dopo settimane di tensione e l'interminabile braccio di ferro tra Pyongyang e Washington, la Russia starebbe muovendo le sue truppe al confine con la Nordcorea. Una mossa non ufficializzata dal Cremlino.

Crisi coreana

Pence visita confine tra le due Coree: «Tutte le opzioni sul tavolo»

Il vicepresidente degli Stati Uniti ha visitato la cosiddetta «zona demilitarizzata» al confine tra la Corea del Sud e la Corea del Nord. Un momento cruciale date le tensioni tra Usa e Pyongyang, ma anche un momento di rilevanza personale per Pence, il cui padre servì da militare in Corea.

Il test condotto mentre Tillerson era in Corea del Sud

Corea del Nord, paura per il nuovo motore che espelle missili

Il test effettuato dalla Corea del Nord di un nuovo motore a razzo per l'espulsione dei missili è fonte di grande preoccupazione per tutto il mondo ma in particolare per la Corea del Sud

La dichiarazione dell'Autorità della Malaysia

Kim Jong Nam assassinato con gas nervino: tracce su viso e occhi

Un agente neurotossico mortale, utilizzato come arma chimica, è stato rilevato sul volto di Kim Jong Nam, il fratellastro del leader nordcoreano Kim Jong Un, ucciso la scorsa settimana a Kuala Lumpur, in Malaysia

Politica estera

Il tweet di Trump sulla Corea del Nord tira in ballo la Cina

Pechino «ha preso una quantità enorme di soldi e ricchezza dal suo commercio con gli Stati Uniti a senso unico - ha scritto il presidente americano eletto - ma non ci vuole aiutare conPyongyang. Ottimo»

Il test è stato il quinto e ha causato un sisma di magnitudo 5.3

Corea del Nord, perché il nuovo test nucleare deve allarmarci sul serio

Dopo l'ultimo test nucleare, la Corea del Nord ritiene di poter montare una testata nucleare su un missile. Ma la comunità internazionale è divisa e incerta nel rispondere alla minaccia

Dimostrazione di forza?

Corea del Nord, nuovi lanci di missili. Uno è caduto a 250 Km dalle coste di Tokyo

Due razzi sono caduti nelle acque antistanti la provincia di South Hwanghae, nell'area nordcoreana. A metà luglio furono lanciati altri tre ordigni: Pyongyang aveva minacciato Usa e Sud Corea di azioni «ritorsive» se avessero dispiegato il sistema di difesa antimissile THADD. Stati Uniti: «Sono missili a medio raggio».

Relazioni internazionali

Pechino a un bivio: manderà delegazione al congresso dei lavoratori coreani?

Quello che un tempo sarebbe stato un fatto ovvio, lo è molto meno dopo l'evidente raffreddamento dei rapporti in seguito al test nucleare di inizio anno e ai lanci di missili balistici effettuati da Pyongyang che hanno portato Pechino a essere tra i più decisi promotori di pesanti sanzioni nei confronti della Corea del Nord.

Il video diffuso in Corea del Nord

Waghington sotto attacco nucleare, la propaganda di Pyongyang

Nelle immagini si vede un missile nucleare lanciato da un sottomarino che colpisce e distrugge Washington, colpedo la zona di fronte al Lincoln Memorial. Il filmato si chiude con bandiere americane in fiamme. Da settimane Pyongyang ha intensificato la propaganda contro la Corea del Sud e gli Stati Uniti.

Obama: voto unanime per chiedere stop a programma nucleare

Schiaffo a Pyongyang, approvate dure sanzioni

Con il voto unanime del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite, si è approvata una risoluzione d'iniziativa Usa che aggrava fortemente le sanzioni contro la Corea del Nord dopo il test nucleare e missilistico che Pyongyang ha effettuato nei primi due mesi dell'anno.

Colloqui telefonici su missile nordcoreano

Giappone, Usa e Corea del Sud: tutti contro Pyongyang

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha avuto oggi colloqui telefonici separati con il presidente degli Stati uniti Barack Obama e con la presidente della Corea del Sud Park Geun-hye per discutere una strategia comune nei confronti della Corea del Nord.

Lancio a ridosso del capodanno lunare, la festa più importante

Se il missile della Corea del Nord è uno schiaffo per la Cina

Alla fin fine la capitale più imbarazzata per la decisione della Corea del Nord di lanciare ieri un razzo in orbita, in quello che gli alleati degli Usa ritengono essere il test dissimulato di un missile balistico, è Pechino

Polemiche e contromisure

Ecco cosa sta succedendo dopo l'annuncio di Pyongyang

La comunità internazionale sta reagendo all'annuncio del governo nordcoreano di aver fatto esplodere la bomba h. Intanto la Corea del Sud e gli Stati Uniti hanno discusso la possibilità di dispiegare forze strategiche americane nella penisola coreana.