2 giugno 2020
Aggiornato 08:00
Il test condotto mentre Tillerson era in Corea del Sud

Corea del Nord, paura per il nuovo motore che espelle missili

Il test effettuato dalla Corea del Nord di un nuovo motore a razzo per l'espulsione dei missili è fonte di grande preoccupazione per tutto il mondo ma in particolare per la Corea del Sud

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2017/03/20170320_video_09583036.mp4

PYONGYANG - Il test effettuato dalla Corea del Nord di un nuovo motore a razzo per l'espulsione dei missili è fonte di grande preoccupazione per tutto il mondo ma in particolare per la Corea del Sud, perchè è il segnale di "progressi significativi nei programmi balistici nordcoreani. "Il mondo comprenderà l'importanza della vittoria storica che abbiamo ottenuto", ha detto il leader nordcoreano, citato dall'agenzia di stampa ufficiale Kcna. Il test è stato condotto mentre il nuovo segretario di Stato americano, Rex Tillerson, era a Pechino dopo aver fatto tappa in Giappone e Corea del Sud. E proprio mentre si trovava a Seoul, Tillerson ha dichiarato che un'azione militare contro la Corea del Nord è "un'opzione sul tavolo", anche se "certamente noi non vogliamo arrivare al conflitto militare".

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal