20 novembre 2019
Aggiornato 03:30
Gentiloni a Pechino

Gentiloni in Cina: i missili della Corea del Nord non sono una bizzarria locale

'E' un problema serio per la stabilità e sicurezza internazionale, e sono convinto che anche il prossimo G7 darà un contributo per risolvere questa questione" ha detto il premier in Cina dopo l'ennesimo lancio di missili in Corea

PECHINO - "In questo clima di collaborazione multilaterale preoccupa quello che succede in questo quadrante del mondo». Così il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni a Pechino per il Forum Belt and Road, commenta il lancio del missile balistico dalla Corea del Nord. "La risposta credo debba essere ferma, anche in questo contesto, che è prevalentemente economico con fermezza puntando sulla diplomazia, l'Italia ha un ruolo particolare - aggiunge - essendo alla presidenza del comitato Onu per le sanzioni. Non bisogna considerare queste cose come una bizzarria locale, è un problema serio per la stabilità e sicurezza internazionale, e sono convinto che anche il prossimo G7 darà un contributo per risolvere questa questione".