25 marzo 2019
Aggiornato 05:00
La crisi turca

Turchia risponderà a nuove sanzioni degli Stati Uniti

Intanto le agenzie di rating hanno tagliato il debito della Turchia per la seconda volta in quattro mesi. Spostandolo ulteriormente in territorio «spazzatura» e prevedendo che il Paese entrerà in recessione il prossimo anno

Crisi economica

Turchia, la crisi spaventa le banche italiane

Gli istituti di credito sono esposti per 16,8 miliardi di dollari. Tremano anche le banche francesi, britanniche, statunitensi e tedesche

Crisi economica

Tutti gli interessi dell'Italia in Turchia

Nel 2017 l'Italia è stata il quinto partner commerciale, con una quota di mercato del 5,1%. In tutto sono 1418 le 'nostre' aziende in Turchia

Turchia | Politica

Erdogan rieletto alla guida del partito al potere Akp

Il presidente turco succede così al suo Primo ministro, Binali Yildirim, che guidava il partito dal 2016. Erdogan ha vinto il 16 aprile un referendum su una revisione costituzionale che estende ampiamente i suoi poteri con il 51,41% dei voti.

Il sultano ha dovuto inghiottire un boccone amaro

Erdogan da Putin, sulla Siria è la Russia a dettare le condizioni

Il capo del Cremlino ha specificato che le relazioni tra Russia e Turchia sono state del tutto recuperate, ma è lui a giocare in una posizione di forza. Ed è il 'sultano', per ora, a dover mandare giù il boccone amaro

Nonostante le continue provocazioni

L'ipocrisia dell'Europa e la lama affilata di Erdogan

Tayyp Recep Erdogan ne ha combinate di tutti i colori, ma l'Ue non sembra averne ancora abbastanza. Così, la Commissione ha annunciato (ipocritamente) che i negoziati per l'adesione della Turchia non verranno sospesi

Gran parte degli arrestati sono agenti di polizia

Turchia, arrestati oltre mille sostenitori di Gulen

Le autorità turche hanno confermato l'arresto di oltre 1.000 persone sospettate di appartenere al movimento del predicatore Fethullah Gulen, accusato essere il mandante del fallito golpe dello scorso anno

L'Osce denuncia irregolarità

Referendum in Turchia, Erdogan: osservatori Osce faziosi

Erdogan ha risposto con durezza alle accuse di irregolarità mosse dall'Osce rispetto al referendum turco che ha cambiato per sempre il volto del Paese dando poteri senza precedenti al presidente

Erdogan: da osservatori esterni conclusioni faziose e inacettabili

Referendum costituzionale in Turchia: dubbi sul voto anche dalla comunità internazionale

I principali partiti d'opposizione, il Chp e il filo-curdo Hdp, hanno annunciato che faranno ricorso contro il risultato mentre per l'Ocse l'elezione è stata condotta «in condizioni di disparità» e le modifiche procedurali decise all'ultimo minuto hanno «rimosso importanti salvaguardie»

Turchia

Erdogan celebra la vittoria in un referendum contestato

Il «Sì» al 51,2%. Affluenza record all'86 per cento. L'opposizione denuncia irregolarità. Il «No» prevale a Istanbul, Ankara e Smirne. Erdogan: «Alleati rispettino il voto» e annuncia che proporrà la reintroduzione della pena di morte.

Tensioni Germania-Turchia

Merkel avverte: Non lasciamo allontanare la Turchia ancora di più

«Per quanto sia difficile in questo momento, e alcune cose siano inaccettabili, non è nel nostro interesse geopolitico, in materia di politica estera e di sicurezza, lasciare che la Turchia, un partner della Nato, si allontani ancora di più» ha detto Merkel

Golpe in Turchia

Turchia, inizia il processo per il tentato omicidio di Erdogan

Gli imputati sono 44, in maggior parte militari, e rischiano tutti ergastoli plurimi. Secondo il governo turco avrebbero attentato alla vita del presidente Recep Erdogan in un albergo sull'Egeo con il tentato golpe del 15 luglio scorso

Ricevuta nel palazzo presidenziale

Turchia, Merkel da Erdogan: prima visita post-golpe

Si tratta della prima visita in Turchia della cancelliera tedesca dal fallito golpe del 15 luglio 2016, un incontro che si svolge in un contesto di vivaci polemiche tra Germania e Turchia, partner chiave per l'Unione europea sul dossier migratorio