17 agosto 2019
Aggiornato 14:30
Hollande a Baghdad

Autobomba a Baghdad, attacco kamikaze: 33 morti e 60 feriti

Almeno 33 persone sono rimaste uccise oggi a Baghdad dall'esplosione di un'autobomba. I feriti sono diverse decine. Il presidente Francois Hollande si trova nella città per far visita ai soldati francesi

Migranti e terrorismo islamico

Immigrazione, la soluzione di Meloni è il blocco navale

Il 2016 verrà ricordato anche per un triste record: quello delle morti in mare nel Mediterraneo. In Italia sbarca la maggior parte dei mgranti diretti in Europa e provenienti dall'Africa o dai Balcani

Autocarro carico di nitrato di ammonio in una stazione di benzina

Iraq, strage di pellegrini sciiti vicino Baghdad, l'Isis rivendica

Lo Stato islamico (Isis) ha rivendicato l'attacco kamikaze a sud della capitale irachena Baghdad che ha ucciso almeno 80 pellegrini sciiti di ritorno da una commemorazione religiosa

La lotta al Califfato in Iraq

Mosul, continua la battaglia: per i curdi al-Baghdadi è in città

Secondo quanto reso noto dal ministro della Difesa irachena, una serie di raid aerei della coalizione internazionale ha distrutto una ventina di veicoli dell'Isis e, soprattutto, una rete di tunnel nella roccaforte dell'autoproclamato califfato islamista

La lotta al Califfato in Iraq

Truppe speciali irachene entrano a Mosul: sarà un cimitero per l'Isis

Il ministro degli esteri Gentiloni: «I nostri militari stanno addestrando e armando i peshmerga, proteggendo i lavori di ricostruzione della diga. Sono inoltre impegnati in operazioni di combattimento, di ricognizione e di soccorso con gli elicotteri»

L'enigma Iraq

Mosul, perché (e per cosa) anche noi italiani combattiamo sul campo

Quale sia il nostro compito e cosa facciamo è ignoto. Sicuramente rispondiamo ad una chiamata che giunge dagli Stati Uniti, e come spesso accade il Governo tenta di mitigare il ruolo dell’esercito, mascherando le operazioni sotto una potente retorica.

Scintille a Otto e mezzo tra la leader di FdI e la ministra

Soldati italiani a Mosul e in Lettonia: lo scontro fra Pinotti e Meloni

La leader di Fdi in collegamento a Otto e mezzo spiega come la presenza italiana a Mosul sia doverosa, mentre definisce un'idiozia la decisione del Governo di schierare 150 uomini al confine con la Russia

La città irachena nel nord del paese in mano all'Is dal giugno 2014

Iraq, al via la liberazione di Mosul dall'Isis

In un discorso alla tv il premier iracheno Haider al-Abadi, comandante in capo delle forze armate irachene, ha annunciato che sono iniziate le operazioni per riconquistare Mosul

Sempre più bimbi addestrati per immolarsi alla jihad

Perché i baby-terroristi dell'Isis sono un'autentica miniera d'oro

Il video del baby-kamikaze iracheno fermato prima di farsi esplodere è una storia di ordinaria follia. Perché nelle terre del Califfato è sempre più frequente imbattersi in terroristi in miniatura

Saddam Hussein non rappresentava una minaccia imminente

Iraq, Rapporto Chilcot inchioda Tony Blair: la guerra fu un errore

A 13 anni dall'intervento britannico dell'Iraq, esce l'atteso rapporto della commissione d'inchiesta presieduta da John Chilicot. Che inchioda letteralmente l'allora primo ministro Tony Blair

Almeno 125 i morti, 150 i feriti

Iraq, tre giorni di lutto dopo l'attacco kamikaze a Baghdad

Il governo iracheno ha proclamato tre giorni di lutto nazionale dopo l'attentato suicida che domenica, in una strada affollata della capitale, ha ucciso almeno 125 persone e ne ha ferite oltre 150

Oltre trecento famiglie radunate nel centro della città

Iraq, la feroce resistenza dell'Isis a Fallujah. Civili a rischio

Immagini diffuse in rete dallo Stato Islamico documentano la feroce resistenza dei jihadisti all'offensiva, lanciata ormai da una settimana, delle forze governative irachene a Fallujah

L'offensiva contro l'Isis nella fase cruciale

Iraq, le forze irachene entrano a Fallujah per cacciare l'Isis

Con i loro corpi speciali, le forze irachene sono entrate a Fallujah, nella provincia occidentale di Al Anbar, per cacciare dalla città i combattenti dello Stato islamico

Almeno 92 morti e 163 feriti in tre attacchi suicidi

Iraq, attentati suicidi a Baghdad. L'Isis fa strage di sciiti

Giornata di sangue a Baghdad, capitale dell'Iraq colpita oggi da tre attacchi kamikaze rivendicati dallo Stato Islamico in altrettanti quartieri sciiti con un bilancio di 92 morti e 163 feriti

Sostegno logistico

Kerry in Iraq: Aumenteremo la pressione sull'Isis

Visita a sorpresa in Iraq per il segretario di Stato americano John Kerry. L'obiettivo è sostenere il paese nella lotta all'Isis. "Aumenteremo la pressione sullo Stato islamico" ha detto

La testimonianza

Io come Regeni, finito dentro un casino enorme in Iraq

Nel lontano 2003 ero uno dei pochissimi giornalisti italiani a girare per Baghdad, e per l’Iraq, in piena autonomia. Il mio compito era quello di fare il cantore del regime. Ma sono finito nel posto sbagliato al momento sbagliato

Obama sotto attacco

Perché Obama non vuole che la Cia usi i droni per uccidere i terroristi?

Barack Obama ha ordinato che siano i militari, e non la Cia, a usare i droni per uccidere i leader dell'Isis in Iraq e Siria, permettendo all'agenzia d'intelligence di utilizzarli solo per missioni di spionaggio. E il dibattito si infiamma

Non facciamo il loro gioco

Da Parigi a Bamako. Come possiamo ancora salvarci dai terroristi

Siamo tutti sotto shock per quanto accaduto a Parigi. Ma dove eravamo quando, nel 2014, 16.800 attentati insanguinavano il mondo intero? Che il «vicino» ci colpisca di più è comprensibile, ma è necessario rimanere lucidi

Ecco cosa ci aveva detto appena qualche mese fa Loretta Napoleoni

Perché fare la guerra all'Isis sarebbe estremamente stupido

Lo Stato islamico rappresenta qualcosa di nuovo, con una forza attrattiva enorme nei confronti dei giovani musulmani di tutto il mondo. Dobbiamo aspettarci altri attacchi, ma bombardare non è la soluzione ai nostri problemi. E alla nostra paura

Per una fonte interna, anche se morisse il Califfato resterebbe solido

Il Califfo dell'Isis è morto?

Si infittisce sempre più il mistero sulle condizioni del leader dello Stato islamico (Isis) Abu Bakr al Baghdadi dato di recente dai media per "ferito grave" dopo un raid Usa, avvenuto a marzo. Alcuni rumors hanno parlato addirittura di morte clinica del Califfo.

La nuova frontiera del mercato delle energie alternative

Se anche la guerra si fa green...

Alcune delle più grandi aziende americane collegate alla difesa, tra cui Thales SA e Multicon Solar AG, si uniranno alla NATO per testare la capacità dei militari di usare energia rinnovabile durante le operazioni militari e le missioni umanitarie. Una nuova opportunità (seppur controversa) per le aziende che operano nel settore delle rinnovabili

A colloquio con una delle più grandi esperte di terrorismo al mondo

Isis, Loretta Napoleoni: «Vi spiego perché la guerra è inutile»

Lo Stato islamico rappresenta qualcosa di nuovo, con una forza attrattiva enorme nei confronti dei giovani musulmani di tutto il mondo. Dobbiamo aspettarci altri attacchi, ma bombardare non è la soluzione ai nostri problemi. E alla nostra paura

La crisi irachena

Al via da Samarra controffensiva contro i jihadisti

Lo ha riferito un colonnello dell'esercito iracheno, dopo che il premier Nouri al-Maliki ha annunciato che il governo gli ha assegnato «poteri illimitati». Intanto dodici poliziotti uccisi da milizie Isil a Ishaqi.

Terrorismo

Attentati a Baghdad, il bilancio è di 24 morti e 30 feriti

E' di 24 morti e una trentina di feriti l'ultimo bilancio delle tre esplosioni, una delle quali provocate da un'autobomba, o, secondo altre fonti, da un kamikaze, davanti al ministero degli Esteri al confine con la sorvegliatissima Green Zone, che hanno colpito oggi la capitale irachena Baghdad

Ieri il governo iracheno ha compiuto il suo primo anno di vita

Attentati multipli a Baghdad, 67 morti e 176 feriti

Dopo il mandato d'arresto per il sunnita Hashemi nel pase è crisi politica. Casa Bianca: «decisa» condanna degli attentati di Baghdad. Terzi: Fiducia in Maliki, dialogo tra le forze politiche. Gran Bretagna: attentati «vili», appello per il dialogo

A Baghdad, Baquba, Mosul e Kirkuk

Iraq: violenze e attentati, 4 morti e 9 feriti in varie città

Ieri almeno 16 persone erano state già uccise e altre 29 ferite in due attentati e un attacco compiuto da sconosciuti armati a Baghdad e nella città di Abu Ghraib. Un altro attentato aveva provocato diciannove morti e almeno sessantacinque feriti giovedì sera nella grande città portuale di Bassora

Attentati terroristici

Almeno 15 morti in più attacchi a Baghdad

Due esplosioni, causate da altrettante autobomba guidate da kamikaze, si sono verificate verso le 8,30 locali a qualche minuto di intervallo l'una dall'altra nei quartieri di Hurriya a nord e di Alawiya al centro della capitale