16 luglio 2019
Aggiornato 12:00
Crisi greca

La Grecia torna sul mercato dei capitali ed è un successo

La Grecia ha lanciato un nuovo bond quinquennale e ha aperto le porte al ritorno degli investitori nel Paese, che sono accorsi in massa attratti da una congiuntura particolarmente favorevole

Anche il NYTimes lancia l'allarme

Da Schauble a Mattis, l'Occidente ha sempre più paura di Russia e Cina

Russia e Cina e il loro sempre più forte allineamento stanno suscitando forte preoccupazione nelle cancellerie occidentali. Il timore è che le due potenze riescano a sottrarre a Washington lo scettro di principale potenza internazionale

La Germania guarda con grande attenzione al ballottaggio francese

Francia, ministro degli Esteri tedesco Gabriel: la le Pen? Come il pifferaio magico

Il ballottaggio di domani in Francia viene seguito con grandissima attenzione dalla vicina Germania poiché l'esito di quel voto - come ha detto il ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel - riguarda non solo il futuro della Francia ma di tutta l'Europa

Il prezzo della crescita

Il lato oscuro dell'economia tedesca

Il rally dell'economia tedesca non si ferma, ma il paese è sempre più diseguale. La società è rigida e la ricchezza concentrata nelle mani di pochi privilegiati. Vi sveliamo l'altra faccia del miracolo economico tedesco

La Cancelliera chiarisce l'equivoco sulle «due velocità»

La Merkel ci ripensa: «L'Eurozona deve essere coesa». Come volevasi dimostrare

Dopo il suo incontro con Mario Draghi, la Cancelliera chiarisce l'equivoco: le «due velocità» di cui ha parlato giorni fa si riferivano all'Ue nel suo complesso, non all'Eurozona. Che deve continuare a marciare compatta come vuole Berlino

Tassi troppo bassi

Perché la Germania, padrona d'Europa, ora attacca la Bce e Mario Draghi

Tra Berlino e Francoforte lo scontro è aperto. La Bce ha deciso di prolungare il Quantitative easing almeno fino a marzo 2017, ma dalla Germania arrivano reazioni durissime. Ecco cosa rischiano le banche e le compagnie assicurative tedesche

Crisi Deutsche Bank

Perché Deutsche Bank potrebbe rivedere la sua strategia su PostBank

Da parte di Deutsche Bank sembra imminente una vera e propria inversione a U nella sua strategia retail e, in particolare, per quanto riguarda il destino di PostBank, la principale banca al dettaglio tedesca acquistata nel 2008

Crisi dell'UE

Non solo Mps e Deutsche Bank. Prossima fermata della crisi Lisbona

La crisi del Monte dei Paschi e quella di Deutsche Bank hanno monopolizzato le maggiori testate internazionali. Ma l'UE non deve preoccuparsi solo delle banche. I problemi dell'economia portoghese potrebbero esplodere da un momento all'altro

La crisi del colosso tedesco

Deutsche Bank, in casi estremi lo Stato tedesco elargirebbe aiuti

Al di là di tutte le smentite ufficiali di piani in tal senso, vista l'indiscutibile rilevanza sistemica di Deutsche Bank, in casi estremi con ogni probabilità la Germania, se non tutta l'Ue tramite in fondo anticrisi Esm, interverrebbero.

Ce la farà a resistere?

Renzi, prove di ribellione: salvare l'Italia per salvare se stesso

Deficit oltre il 3% e fine dell’ingerenza del generale Haftar nella mezzaluna petrolifera della Siria. Questo sarebbe il motivo che avrebbe portato il presidente del Consiglio Matteo Renzi a manifestare dissenso, durante il vertice di Bratislava, nei confronti dell'asse franco-tedesco.

Export da record

Mario Draghi e la Germania, ecco come l'Europa arricchisce (solo) i tedeschi

Nel 2016 la Germania batterà la Cina e diventerà il primo paese esportatore al mondo grazie a un export da record che vale 310 miliardi di dollari. Inoltre, grazie alle politiche adottate dalla BCE, ha guadagnato 122 milioni di euro negli ultimi otto anni

Bail in o bail out?

Mps: un disastro europeo nato molti anni fa, usato oggi per salvare Deutsche Bank

Si sta cercando di sfruttare la crisi di Mps per salvare Deutsche Bank, la cui caduta genererebbe uno tsunami finanziario senza precedenti nel mondo? Si sta tentando di dare la responsabilità di questo guazzabuglio all’Italia, salvando politicamente Merkel e Schauble?

Ma ministro Finanze tedesco è certo: Ue funzionerà anche senza Gb

Brexit, Schauble lancia l'allarme: possibile effetto domino

Il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble ha detto di temere che la Brexit possa spingere altri Paesi ad uscire dall'Unione europea

La nuova denuncia di Varoufakis, un anno dopo le sue dimissioni

La strategia dell'Europa che «ammazzerà» definitivamente la Grecia

Il fatto che per mesi non abbiamo più sentito parlare di Grecia non significa che l'austerity abbia funzionato. Tutt'altro: il Paese sta vivendo la più grave crisi umanitaria europea del 21esimo secolo

pronta ad accettare bond greci

Tra Grecia e Bce pace fatta (forse). Ma perché proprio ora?

La BCE riapre le sue porte alla Grecia e si prepara a riammettere i titoli di stato ellenici nelle operazioni di finanziamento delle banche europee. Il paese potrebbe finalmente emanciparsi dall'ELA in una fase molto delicata per l'Ue. Nel frattempo, la Germania ha già ottenuto quello che voleva