17 agosto 2018
Aggiornato 09:30

Frexit adieu: Marine Le Pen recepisce (e rilancia)

Le riflessioni sul complicato post-ballottaggio di Francia avevano ventilato se non un drastico cambio di verso di Marine Le Pen, rispetto al dossier euro e Frexit, per lo meno un abbassamento dei toni su questi temi in vista delle Politiche di metà giugno

Francia verso le politiche, grande è la confusione sotto al sole

Scombussolato, l'intero scacchiere politico francese sembra in preda a un confuso iperattivismo dopo il risultato delle presidenziali e, soprattutto, nella prospettiva delle legislative dell'11 e 18 giugno, il cui esito sarà decisivo per misurare i poteri dell'ottavo presidente della Quinta Repubblica francese.