Esteri | Francia

Bannon su Marine Le Pen: «Leader del movimento populista in Europa, grave errore sottovalutarla»

L'ex consigliere di Donald Trump, Steve Bannon, ha detto che Marine Le Pen sarà "il leader del movimento populista in Europa"

Marine Le Pen
Marine Le Pen (EPA / IAN LANSGSDON)

PARIGI - L'ex consigliere di Donald Trump, Steve Bannon, ha detto che Marine Le Pen sarà «il leader del movimento populista in Europa» e ha avvertito che sarebbe «un grave errore» sottovalutarla.  «Marine Le Pen è, per me, il leader del movimento populista in Europa, una delle figure politiche più importanti sulla scena internazionale", ha detto l'ex direttore del sito di estrema destra Breitbart News in un'intervista alla rivista Valeurs Actuelles in edicola domani.

Colpito
Presente lo scorso fine settimana al Congresso del Fronte Nazionale di Lille, Bannon è rimasto «colpito» dalla «stretta relazione» tra il presidente della FN e «le 2.000 persone presenti». «Mi ha impressionato molto», ha detto lo stratega populista, che ha anche elogiato i meriti di Marion Maréchal-Le Pen. (Segue)

Attacchi
 "Gli attacchi che si trova ad affrontare sui media sono così personali, così brutali, ci vuole davvero pelle dura. Sembrava quasi incrollabile. E' totalmente concentrata sulla sua missione», ha evidenziato. Alla domanda sul futuro di Marine Le Pen, specialmente in vista delle elezioni presidenziali del 2022, Bannon ha sottolineato l'esperienza del leader politico: «Quelli che la sottovalutano fanno lo stesso errore di quelli che hanno sottovalutato Donald Trump, io non sono né il suo promotore né il suo agente, ma penso che quelli che dicono che sia finita hanno torto». Bannon ha anche aggiunto di essere «sempre disponibile a consigliare o aiutare i movimenti populisti e i loro leader ad avere una visione globale».