21 agosto 2019
Aggiornato 09:30
La Sentenza

Cassazione: «Superlavoro concausa della morte, Asl risarcisca la famiglia»

Se il «superlavoro» uccide un lavoratore, l’azienda ne è responsabile. Lo dice la Cassazione, che ha esaminato il caso di un tecnico radiologo in servizio dal 1991 al 1998 nell'ospedale Basilotta di Nicosia, nell’Ennese, morto per infarto a 30 anni, il 19 settembre 1998.

Lega Nord

Salvini: «Voglio vedere in faccia i giudici che lasciarono libero il terrorista di Londra»

Duro attacco alla magistratura da parte del leader della Lega nord in diretta Facebook dalla spiaggia di Civitanova Marche, che prima ha criticato la Cassazione per aver chiesto la scarcerazione del boss mafioso Totò Riina per motivi di salute e poi il tribunale di Bologna per non aver incarcerato il killer della capitale britannica, nonostante fosse stato fermato l'anno scorso a Bologna

La curiosità

Coppia condannata per ‘molestie’ da fritto

Una coppia che abitava al pianterreno di un palazzo e che 'molestava' olfattivamente i vicini del terzo piano in casa dei quali 'salivano' gli odori dei loro intingoli per via di una ‘fissurazione’ verticale nella canna fumaria

Revocato indulto al figlio dell'ex sindaco mafioso di Palermo

Ciancimino jr torna in carcere: condannato in via definitiva

Ciancimino è stato condannato in via definitiva a 3 anni per detenzione di esplosivo, e nei suoi confronti è stato revocato l'indulto concessogli dopo una condanna a 2 anni e 8 mesi per riciclaggio

Non accolta l'istanza

Referendum, Cassazione respinge il ricorso del Codacons

I giudici delle sezioni unite della Cassazione hanno respinto e ritenuto inammissibile il ricorso dell'associazione dei consumatori Codacons contro il quesito referendario e l'ordinanza dell'Ufficio centrale per il referendum

il rapporto annuale

Scontro treni Puglia, Cantone: «Anche causato dalla corruzione»

Secondo il presidente dell'Anac i risultati della lotta alla corruzione non sono incoraggianti e le misure sono adeguate solo in 4 casi su 10. Ecco le cause e la presentazione del nuovo Piano nazionale anticorruzione

Non sono bastate le prime due azioni legali

De Tomaso, colletta tra gli ex operai per fare il ricorso in Cassazione

Servono almeno 10 mila euro per fare ricorso e sperare di far rientrare sia lo stabilimento di Grugliasco che i suoi circa 900 dipendenti in un progetto legato agli indiani di Mahindra&Mahindra, la società che ha acquistato Pininfarina

La sentenza

Caso Cucchi, la Cassazione riapre il processo

L'accusa chiede un nuovo appello per i medici assolti. Nella sua requisitoria il sostituto procuratore generale parla di «capitolo clamoroso della sciatteria e trascuratezza dell'assistenza riservata a Cucchi al Pertini».

Depositata in Cassazione la documentazione per 6 quesiti

Le Regioni chiedono un referendum per fermare le trivelle

I rappresentanti di dieci Consigli regionali hanno presentato in Corte di Cassazione la richiesta di 6 referendum per l'abrogazione di alcune parti dell'art. 38 della legge sblocca Italia e dell'art. 35 del decreto sviluppo

I colpevoli di ieri, oggi verranno assolti

Per il falso in bilancio non è "la volta buona"

Nella nuova formulazione del reato di falso in bilancio, sono stati eliminati tutti i riferimenti alle voci oggetto di valutazione. E questa scelta del legislatore rischia di creare non pochi problemi nella lotta alla corruzione...

Ingiusta detenzione

Delitto Matilda, nessun risarcimento per Elena Romani

Rinviata a giudizio per omicidio preterintenzionale, processata e assolta dopo aver trascorso 118 giorni in carcere e 153 ai domiciliari, chiedeva non meno di 180 mila euro al ministero dell’Economia.

Internet & Diritto

Facebook, diffamazione e carcere: parola alla Cassazione

I giudici saranno chiamati a decidere su una querela che nel 2010, in seguito a una burrascosa separazione, una donna aveva presentato nei confronti dell'ex marito accusandolo di aver pubblicato sul social network alcuni post e commenti dal contenuto diffamatorio.

Omicidio Meredith

Assoluzione definitiva per Amanda e Raffaele

Si conclude così, dopo oltre dieci ore di camera di consiglio in Cassazione, il processo ai due imputati per il delitto di Perugia, del quale unico colpevole resta Rudy Guede, condannato a 16 in rito abbreviato per aver commesso l'omicidio in concorso.

Omicidio Matilda

Riaperto il caso della piccola Matilda

La Corte di Cassazione annulla il «non luogo a procedere» per Cangialosi. Fascicolo ora in Procura a Vercelli. Dieci anni fa la morte della bambina.

Il Cav pronto a ricostruire il centrodestra dopo l'assoluzione

Berlusconi: «Ringrazio i magistrati imparziali, trionfa la verità»

Ha trionfato la verità e per questo oggi è «una bella giornata per la politica, per la giustizia, per lo stato di diritto». Così Silvio Berlusconi dichiara all'indomani dell'assoluzione del processo Ruby, che aveva tenuto col fiato sospeso il Cav e tutto il partito. Silvio Berlusconi ringrazia la magistratutra e sostiene che è ora di costruire con Forza Italia e il centrodestra un Paese più libero

Berlusconi attende l'udienza in Cassazione

Caso Ruby: è arrivato il giorno del giudizio

Il processo Ruby approda in Cassazione. Per Silvio Berlusconi si prospetta è il giorno del giudizio. Ancora una volta la sentenza di un Tribunale avrà ripercussioni sugli assetti politici del Paese. E ancora una volta il destino dell'uomo che per oltre 20 anni è stato protagonista dello scenario politico italiano appare legato con un filo diretto all'esito di una vicenda giudiziaria.

Delitto di Garlasco

Stasi condannato a 16 anni in appello

Una condanna che arriva esattamente 5 anni dopo il verdetto di primo grado, emesso dal gup di Pavia il 17 dicembre 2009. Stasi era stato successivamente assolto anche in appello con una sentenza annullata dalla Cassazione. Stasi in aula: «Sono innocente».

Cronaca & Giustizia

Nessun risarcimento per Elena Romani

Finì in carcere per la morte della figlia. Poi fu assolta, ottenendo 80 mila euro ma la Corte di Cassazione nei giorni scorsi ha deciso l’annullamento della decisione della Corte d’Appello di Torino.

Berlusconi sexy-gate

«Caso Ruby, Berlusconi deve essere condannato»

Il sostituto procuratore generale di Milano Piero De Petris ha presentato ricorso davanti alla Corte di Cassazione contro la sentenza di assoluzione per Silvio Berlusconi nel processo Ruby emessa dai giudici di secondo grado lo scorso 18 luglio. Toti: «Era ampiamente previsto e ampiamente non è giusto».

Per il WWF potrebbe saltare il «disastro ambientale»

In Commissione a rischio il processo Eternit

La richiesta del procuratore generale, fatta davanti alla Corte di Cassazione di annullare la sentenza di appello del processo Eternit per prescrizione, per il Wwf «è un pericolosissimo cavallo di Troia, che rischia di inficiare tutti i prossimi processi che si faranno in Italia per disastro ambientale».

Moda

Dolce e Gabbana: processo a rischio prescrizione

I due stilisti sono stati condannati in Appello a 1 anno e 6 mesi ciascuno per omessa dichiarazione dei redditi. Secondo l'ipotesi accusatoria formulata dai pm Gaetano Ruta e Laura Pedio, sarebbero stati i principali protagonisti di un'evasione di imponibile pari a circa 200 milioni di euro.

Giustizia | Lodo Mondadori

Lodo Mondadori, per la Cassazione Berlusconi non poteva non sapere

Il Cavaliere è stato «indiscusso beneficiario delle trame illecite materialmente attuate da altri sodali», hanno scritto i giudici della III sezione civile della corte Suprema. La figlia Marina: «Schiaffo a giustizia», De Benedetti «dopo 20 anni viene acclarata la gravità dello scippo»

Nota del presidente della II sezione della Cassazione

Esposito insiste: «Manipolato il testo dell'intervista»

Il giudice sottolinea: «'Berlusconi condannato perché sapeva, non perché non poteva non sapere' è una frase mai pronunciata nel corso del colloquio telefonico»

Giustizia | Processo Mediaset

Coppi: «Esposito inaudito, valuteremo ricorso europeo»

Così il legale di Berlusconi, Franco Coppi, commenta ai microfoni di Sky Tg24 l'intervista del giudice Esposito al Mattino di oggi: «Su questioni deontologiche valuteranno organi competenti»

Giustizia | Processo Mediaset

Coppi come Bartali: «E' tutto sbagliato, è tutto da rifare»

L'intervento dell'avvocato Franco Coppi davanti ai giudici della Cassazione per il processo sui diritti tv Mediaset, dove si gioca partendo da una condanna a 4 anni di Silvio Berlusconi, sembra seguire lo schema di quanto veniva affermato dall'indimenticato campione di ciclismo

Giustizia | Processo Mediaset

Ghedini: «Non ci hanno fatto difendere»

Ha detto così l'avvocato Niccolò Ghedini, primo difensore di Silvio Berlusconi, nel corso del suo intervento davanti ai giudici della Cassazione al processo per i diritti tv Mediaset

Giustizia | Processo Mediaset

I bookmakers ora puntano sulla condanna

Dopo il primo giorno di udienza in Cassazione la quota relativa alla conferma della condanna è crollata a 1.36 mentre il proscioglimento dell'ex premier dalle accuse si gioca solo a 11. Il rinvio del processo alla Corte di Appello si gioca invece 3.25