6 aprile 2020
Aggiornato 04:00
Fan a tutti i costi

Voglio essere Britney Spears: ecco cosa è arrivato a fare un ragazzo. Il video

Voglio essere Britney Spears: un ragazzo (maschio) spende oltre 80mila dollari per assomigliare alla cantante da cui è ossessionato. Nel tempo si è sottoposto a chirurgia estetica, depilazione laser, iniezioni di botulino e molto altro ancora per un totale di circa 90 interventi. Il video della trasformazione

Situazioni imbarazzanti

Donna scoreggia durante un intervento laser e provoca un incendio che la ustiona

Non è uno scherzo, ma un fatto realmente accaduto, di cui dà notizia un rapporto pubblicato di recente dal Tokyo Medical University Hospital. A causa di una scoreggia scappata a una donna mentre era sottoposta a un intervento laser ha causato un incendio che l’ha pure ustionata.

Dalla Sime il decalogo per non rischiare con gli interventi estetici

Ecco le 10 regole d'oro per avvicinarsi alla Medicina Estetica

Dagli specialisti della Sime arriva il decalogo per i pazienti che vogliono avvicinanrsi con sicurezza alla medicina estetica e gli interventi di chirurgia estetica. Informazione e prevenzione

Giustizia

Liposuzione andata male: tre mesi al chirurgo

Fioravante Orefice, 69 anni, di Genova era accusato di lesioni personali colpose gravi nei confronti di una 58enne di Busano, a seguito di un'intervento di chirurgia plastica

Giornata internazionale per la consapevolezza sulla ricostruzione mammaria

Nuova edizione per Bra Day

L'Open Day si terrà presso l'Ambulatorio “Centro Mammella” del reparto di Chirurgia Plastica situato al 12° piano della Torre Medica dell'Ospedale di Cattinara. Dalle 9 alle 18 sarà possibile inoltre approfondire altri aspetti del percorso terapeutico previsto per questa malattia grazie alla presenza di uno psicologo e di personale volontario

Nuovi metodi di bellezza

La medicina estetica ora sfrutta il DNA

La medicina estetica del futuro è personalizzata e passa attraverso l’analisi del DNA. Arrivano i nuovi metodi non invasivi per ritrovare la bellezza senza il ricorso alla chirurgia

mastectomia additiva in declino

Sempre più donne rinunciano al seno rifatto

Un’indagine svela che la mastectomia additiva, o aumento del seno, è in declino. Sempre più donne decidono di restare al naturale, valorizzando ciò che sono e ciò che hanno

Sedentarietà e cattiva alimentazione

La cellulite colpisce i 20enni

È una questione di massa grassa e massa magra. L'assenza di una costante attività fisica, un'alimentazione non attenta e l'eccessiva sedentarietà sono tutti elementi che favoriscono la comparsa di cellulite anche nelle giovani

Benessere

La corsa contro la cellulite parte con la primavera!

«Due donne su tre che hanno problemi di cellulite si presentano dal chirurgo estetico con l'arrivo della stagione dolce, quando le temperature aumentano e si comincia a pensare alla prova costume che procura ansia alla maggioranza di giovani e meno giovani appartenenti al gentil sesso»

La Lega Nord boccia l'intervento vaticano sui ritocchi esteteci

Buonanno: «La Chiesa troppo dura con il bisturi, troppo clemente con il burqa»

Il cardinal Ravasi definisce la chirurgia estetica «burqa di carne», ed è subito polemica. Per il leghista Buonanno, la Chiesa dovrebbe occuparsi dei «propri burqa», come della pedofolia. E, al di là degli eccessi condannabili, rifarsi è libertà, indossare il velo no. Eppure, siamo sicuri che burqa da un lato e sovraesposizione del corpo dall'altro non siano i due volti dello stesso male?

Il testo passa ora alla Camera

Salute, ok del Senato al registro delle protesi mammarie

Nella nuova legge sanzioni più dure per chi opera minorenni. Soddisfatto il Ministro Balduzzi. Gramazio (Pdl): Importante ok unanime a legge registro protesi. Gustavino (Udc) a Balduzzi: Il gioco d'azzardo è una malattia

Salute | Protesi Pip

Libero su cauzione Jean-Claude Mas

Il fondatore della Pip è accusato di lesioni colpose. L'azienda PIP (Poly Implant Prothese) avrebbe prodotto migliaia di protesi mammarie con materiali inadeguati e al di sotto degli standard richiesti

Il caso delle protesi PIP

Arrestato il fondatore dell'azienda protesi mammarie Pip

Jean-Claude Mas al centro di uno scandalo internazionale. L'azienda è accusata di aver prodotto migliaia di protesi con gel non corrispondente agli standard richiesti, dieci volte meno cari del materiale a norma,

Salute | Chirurgia estetica

Francia, additivo per carburanti per le protesi mammarie Pip

Lo rivela la radio francese Rtl. Gli Avvocati delle vittime: Nuove analisi. Le protesi contenevano un mix di prodotti a grandi gruppi chimici e la cui nocività sull'organismo non è stata mai testata clinicamente

Salute | Chirurgia estetica

Francia, 20 casi di tumore in donne con protesi mammarie Pip

Lo ha denunciato Afssaps, l'agenzia sanitaria dei consumatori francesi. Al 28 dicembre l'agenzia aveva registrato quindici casi di adenocarcinoma mammario, la forma più frequente di cancro al seno, tre casi di linfoma, un caso di cancro ai polmoni e un caso di leucemia mieloide acuta

Il caso delle protesi mammarie Pip

In Italia 5mila donne con le Pip, Balduzzi: Nessun allarme

Il Ministro della Salute: Aspetteremo che le autorità francesi definiscano il piano di azione, in settimana, e alla luce del piano e di ciò che mi dirà il Consiglio superiore di Sanità valuteremo le azioni da intraprendere. L'esperto: «Fare un follow-up ecografico»

Il caso delle protesi PIP

Protesi seno, 250 donne inglesi denunciano le cliniche

Lo hanno riferito i loro Avvocati. «Ad oltre metà delle donne si sono rotte le protesi». Intanto secondo le autorità sanitarie britanniche non c'è alcuna prova di un legame tra le protesi mammarie Pip

Il caso delle protesi mammarie Pip

Protesi al seno, allarme nel Regno Unito: 50.000 a rischio

L'Associazione britannica di chirurgia estetica plastica ha affermato che è «consigliabile» prendere in considerazione l'ipotesi di rimuovere le protesi. Ieri l'allarme lanciato dalle autorità francesi

Salute | Chirurgia estetica

Parigi: Le protesi mammarie Pip a rischio cancro

La portavoce del Governo francese, Valérie Pecresse, interrogata sull'articolo di Liberation, ha di fatto confermato la cosa. 300.000 donne dovranno rioperarsi per togliere l'impianto

Estate 2011

Febbre da ritocco in spiaggia

E’ tutto italiano il nuovo trend dell’estetica: sul bagnasciuga in arrivo il chirurgo plastico last minute

Allarme chirurgia plastica

I nuovi modelli femminili sono le star del porno

Boom di interventi vaginali. Ma gli esperti avvertono: «Attenzione ai rischi, sono operazioni insidiose con complicanze anche gravi»

Cinema

Molte star di Hollywood «pentite» del botox

Icona della ribellione ai visi troppo «tirati» è la celebre attrice Nicole Kidman, a suo dire penalizzata nella vita lavorativa da un volto reso inespressivo e inadatto a comunicare sentimenti

A fini estetici

Niente seno rifatto per le minorenni

Approvato il Ddl che istituisce i Registri nazionale e regionali delle protesi mammarie. «Ridurrà i rischi»

Chirurgia estetica

Tenetevi le rughe

Fin quando non si accerta la pericolosità del botulino messo sotto controllo dal Ministro Fazio

E’ uno degli interventi più gettonati

Liposuzione

Gli accorgimenti per evitare guai