25 giugno 2017
Aggiornato 10:30
> <
RSS

Platini ricorre al Tribunale arbitrale dello sport

L'ex Presidente UEFA ha presentato formale appello al TAS contro la squalifica di sei anni inflittagli dal Comitato etico per il pagamento «sospetto» di due milioni di franchi svizzeri ricevuti dalla FIFA di Blatter per consulenze dal 1998 al 2002 liquidati nel 2011 e senza un contratto formale, ma basato solo sulla parola data.

Fifa, Blatter e Platini sospesi 3 mesi

Joseph Blatter, presidente dimissionario della Fifa, e Michel Platini, presidente della Uefa e principale candidato alla sua successione, sono stati sospesi per 90 giorni dal comitato etico della Fifa, un nuovo terremoto per l'organismo che governa il calcio mondiale, già in preda agli scandali

Blatter: «Platini? Non dimentico...»

Appena rieletto, Joseph Blatter in un'intervista concessa all'emittente svizzera Rts ha denunciato la campagna di «odio» della Uefa, «proveniente non soltanto da una persona, ma da un'organizzazione che non ha compreso che nel 1998 io sono diventato presidente». Platini: «Uscire dall'UEFA? Vedremo il da farsi»

Multiproprietà e moviola, le nuove crociate di Platini

Riunione informale dei Ministri sportivi europei a Roma, il Presidente dell'UEFA: «Con metodi insidiosi e obiettivi oscuri, questo fenomeno mostra un evidente disprezzo per la dignità umana, l'integrità delle nostre competizioni e perfino dello sport di base. La moviola in campo? Un disastro per il gioco del calci». Poi sul calcio italiano: «Tavecchio? Uscita infelice. Totti? Un genio del calcio.»

> <