13 dicembre 2018
Aggiornato 22:00

Tutti i matrimoni saltati di Alitalia

Dalla prima vertenza nel lontano 2008, Alitalia ha visto fallire diverse promesse di matrimonio, da quella con Air France a quella con Aeroflot, passando per il naufragio dell'alleanza con Klm

Manovra finanziaria: Renzi tira dritto, Bruxelles anche

L'Ue ha inviato la lettera con le richieste di chiarimento sulle bozze di bilancio per l'Italia ed altri cinque o sei Paesi. Il premier ha minimizzato, «la mandano sempre». Per la prima volta si rischia la bocciatura. Brunetta annuncia «il Vietnam in Parlamento»

Bondi: «Fu Berlusconi a dare il via libera a Monti»

A dirlo è ex coordinatore di Forza Italia e fedelissimo di Silvio Berlusconi, oggi confluito nel gruppo fondato da Denis Verdini: «Ci lasciava giocare fino a quando non toccavamo suoi interessi. L'unico ad aver avuto la forza e il coraggio di un gesto di indipendenza è stato Angelino Alfano».

Alitalia, storia di una turbolenza continua

Era il 16 settembre del 1946 e veniva fondata a Roma, con capitali privati, la Alitalia-Aerolinee Internazionali Italiane, che aveva come simbolo una caratteristica freccia alata. Da allora la compagnia non ha cambiato solo il logo, o il nome, ma ha avuto almeno tre vite differenti