20 novembre 2018
Aggiornato 01:00

Frattini: «Il partito repubblicano è un errore»

"In campo non vedo leader per il centrodestra. Ma deve venire prima l'idea e poi il leader. E l'idea, per me, è legata al concetto di merito e al legame stretto con l'Europa. Partito popolare europeo, non partito conservatore alla Cameron, alla Bush", ha spiegato l'ex ministro degli Esteri Franco Frattini.

Enrico Letta: «Alleanza con gli USA, sì. Ma basta errori con Putin»

Le elezioni greche, il futuro dell'Ue, il ruolo dell'unione bancaria, il piano Juncker, il Ttip. Ma anche i rapporti con la Russia, l'Asia e il Mediterraneo, e la necessità, per l'Italia, di internazionalizzarsi. Enrico Letta, in occasione della lectio magistralis tenuta a Roma in presenza di Franco Frattini, commenta lo scacchiere geopolitico attuale. Con un occhio all'Europa e uno al mondo

Frattini: Berlusconi? Non è detto che torni

L'ex Ministro: Il dialogo con Casini non è certamente perso. Anche nella politica interna ci uniscono molti temi. A cominciare dalla reintroduzione delle preferenze nella legge elettorale. Formigoni: Serve partito a trazione nordista attento al Sud

ONU, al centro Palestina e nuova Libia

Per il Ministro degli Esteri Frattini una settimana fitta di impegni a New York. Venerdì 23 settembre il presidente palestinese Abu Mazen chiederà ai membri dell'Assemblea generale di riconoscere lo Stato palestinese