3 marzo 2024
Aggiornato 17:30
Centrodestra | Crisi PDL

Frattini: Berlusconi in campo? Dipende dalla legge elettorale

«Sulla sua candidatura, Berlusconi non ha non ancora preso una decisione». Ne è convinto l'onorevole Franco Frattini del Pdl, intervenuto questa mattina a Omnibus su La7. Rotondi: Berlusconi non gioca alla cieca

ROMA - «Sulla sua candidatura, Berlusconi non ha non ancora preso una decisione». Ne è convinto l'onorevole Franco Frattini del Pdl, intervenuto questa mattina a Omnibus su La7. «Se non l'ha ancora presa - spiega l'ex ministro degli Esteri - è perché credo stia valutando se la sua discesa in campo sia o non sia utile al centrodestra italiano e se porti un valore aggiunto, e questo dipende molto dalla legge elettorale».
«E' chiaro - sottolinea Frattini - che lui ha una valutazione positiva sulla sua potenzialità di successo, come dimostrano i sondaggi seri che sta facendo, però ci sono valutazioni in corso e su cui credo lui sia l'unica persona che possa decidere». E conclude: «Che io sappia, quella di Berlusconi è una decisione non presa, da attendere e da rispettare».

Rotondi: Berlusconi non gioca alla cieca - «Berlusconi ha una strategia, non sta affatto giocando alla cieca. Ora vuol portare a casa la riforma elettorale, poi si rivolgerà agli italiani». Lo dichiara l'ex ministro e parlamentare del Pdl, Gianfranco Rotondi.