23 marzo 2019
Aggiornato 05:00
La crisi turca

Turchia risponderà a nuove sanzioni degli Stati Uniti

Intanto le agenzie di rating hanno tagliato il debito della Turchia per la seconda volta in quattro mesi. Spostandolo ulteriormente in territorio «spazzatura» e prevedendo che il Paese entrerà in recessione il prossimo anno

La più grande manifestazione dal 2013

Turchia: in migliaia a Istanbul contro Erdogan

Decine di migliaia di persone si sono radunate nella piazza di Meltepe per partecipare alla manifestazione indetta dal principale partito di opposizione turco, il Chp, atto finale della «Marcia della Giustizia»

Turchia | Politica

Erdogan rieletto alla guida del partito al potere Akp

Il presidente turco succede così al suo Primo ministro, Binali Yildirim, che guidava il partito dal 2016. Erdogan ha vinto il 16 aprile un referendum su una revisione costituzionale che estende ampiamente i suoi poteri con il 51,41% dei voti.

Nonostante le continue provocazioni

L'ipocrisia dell'Europa e la lama affilata di Erdogan

Tayyp Recep Erdogan ne ha combinate di tutti i colori, ma l'Ue non sembra averne ancora abbastanza. Così, la Commissione ha annunciato (ipocritamente) che i negoziati per l'adesione della Turchia non verranno sospesi