18 ottobre 2019
Aggiornato 21:00
Amministrazione Trump

Medio Oriente, ecco il piano di pace dell'Amministrazione Trump

Il Presidente americano promette miglioramenti pratici nella vita dei palestinesi, ma non prevede la creazione di uno Stato palestinese indipendente, che è sempre stato il punto di partenza per qualsiasi negoziato negli ultimi due decenni

Conflitto israelo-palestinese

Putin e Erdogan dicono sì allo Stato di Palestina

Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan hanno ribadito durante un colloquio di voler lavorare in favore della creazione di uno stato palestinese

Emergenza Striscia di Gaza

Gaza crisi infinita, dieci anni sotto Hamas e sotto l'embargo di Israele

Sono passati 10 anni da quando Hamas, dopo una campagna militare efficace e violenta, conquistò la sede militare dell'ANP arrivando di fatto al controllo dell'intera Striscia di Gaza. Eccola Gaza oggi, ancora sotto Hamas e con l'economia soffocata dall'embargo israeliano

Medio Oriente

Donald Trump accolto da Abu Mazen a Betlemme

Il presidente dell'autorità palestinese, Abu Mazen ha accolto a Betlemme il presidente americano Donald Trump. Dopo la stretta di mano, sono stati eseguiti gli inni e i due leader si sono ritirati nel palazzo del presidente dell'autorità palestinese per un incontro al termine del quale è previsto un punto stampa congiunto.

Le immagini senza commento

Trump al Muro del Pianto, il primo Presidente a visitarlo

Il presidente Donald Trump si è recato al Muro del Pianto, non accompagnato dalle autorità israeliane, diventando il primo presidente degli Stati Uniti in carica a visitare il luogo più sacro dell'ebraismo

Le immagini senza commento

Donald Trump è arrivato in Israele

Il presidente americano Donald Trump è arrivato in Israele, seconda tappa del suo primo viaggio all'estero. L'Air Force One è atterrato all'aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv

Ieri a Riad l'appello ai leader musulmani

Trump in Israele: sarà lui a scogliere l'infinita crisi mediorientale?

Dopo la visita a Riad e il discorso ai leader musulmani, oggi il presidente Donald Trump è atteso in Israele. Su di lui puntati gli occhi del mondo intero, perché il piano del tycoon è ambizioso: essere il Presidente che risolverà la crisi infinita

Colloquio col presidente palestinese alla Casa bianca

Trump incontra Abu Mazen: Usa ottimisti, accordo possibile

La pace in Medio oriente è stata al centro dell'importante incontro alla Casa Bianca tra il presidente americano Donald Trump e quello palestinese Abu Mazen

La forte relazione tra i due alleati verrà ribadita. Focus su pace

Usa, oggi alla Casa Bianca l'atteso faccia a faccia tra Trump e Netanyahu

Attesissimo l'incontro tra il premier israeliano Benjamin Netanyahu e il presidente Usa Donald Trump, che in campagna elettorale ha fatto capire di voler diventare un ferreo alleato di Israele.

L'autista ha accelerato e sterzato: 'Neutralizzato'

Gerusalemme, palestinese su camion uccide 4 persone

Quattro soldati israeliani sono stati uccisi da un camion che è piombato su di loro a Gerusalemme ovest in quello che le autorità hanno definito un atto di terrorismo

Questione israelo-palestinese

Israele si spacca sulla condanna del soldato che uccise un palestinese

Un tribunale militare israeliano ha dichiarato colpevole un soldato israeliano per avere sparato in testa all'uomo che aveva cercato di aggredire suoi commilitoni con un coltello mentre era già a terra, ferito, e non rappresentava più una minaccia

Il primo 'colpo' di Trump in ambito economico

L'annuncio di Trump: Sprint riporterà 5mila posti di lavoro in Usa

Donald Trump ha annunciato che la compagnia telefonica Sprint riporterà in Usa 5.000 posti di lavoro e che OneWeb ne creerà 3.000. Una buona notizia, ma ancora lontana dal cambiamento sistemico promesso in campagna elettorale

La sinistra che fa la destra e la destra che fa la sinistra

Clima, sanità e Israele: Trump fa Obama?

Le prime mosse del neo presidente sono estremamente prudenti. In vista una presidenza che potrebbe riservare sorprese

Relazioni internazionali

Renzi su Israele: «Allucinante la decisione Unesco»

La risoluzione Onu che censura i nomi ebraici dai luoghi santi di Gerusalemme è passata anche grazie all'astensione dell'Italia, ma il premier ha richiamato Gentiloni: «Se c'è da rompere su questo l'unità europea che si rompa»

La sfida sarà anche politica e strategica

Rio 2016, molto più che «solo» sport

Che sport e politica siano legati a doppio filo non è una novità. Ecco perché a Rio la sfida non sarà solo sportiva, ma anche strategica. Divenuta tale già a partire dallo scandalo del doping russo