26 gennaio 2020
Aggiornato 14:00
Governo Gentiloni

Gentiloni: «L'isolamento diplomatico di Israele è un'illusione»

«L'Italia ritiene che la soluzione dei due Stati sia quella da perseguire e che gli insediamenti non la favoriscono», ha detto il premier, Paolo Gentiloni

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2016/12/20161229_video_13105491.mp4

ROMA - "L'Italia ritiene che la soluzione dei due Stati sia la soluzione da perseguire e che gli insediamenti non favoriscono la soluzione dei due Stati». Lo ha detto il primo ministro Paolo Gentiloni durante la conferenza stampa di fine anno sottolineando che "una strategia basata sull'isolamento diplomatico di Israele come strumento di pressione sia un'illusione». "Il negoziato deve ripartire su basi di nagoziato. Gli insediamenti non aiutano. L'idea di costringere Israele a tornare al tavolo attraverso l'isolamento, non funziona", ha concluso.