27 maggio 2019
Aggiornato 00:00
Amministrazione Trump

Medio Oriente, ecco il piano di pace dell'Amministrazione Trump

Il Presidente americano promette miglioramenti pratici nella vita dei palestinesi, ma non prevede la creazione di uno Stato palestinese indipendente, che è sempre stato il punto di partenza per qualsiasi negoziato negli ultimi due decenni

Il viaggio del presidente Usa in Israele

Trump: l'Iran finanzia il terrorismo, non deve avere il nucleare

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump durante la sua visita a Gerusalemme ha duramente attaccato l'Iran, che ha accusato di essere il principale finanziatore del terrorismo

Ieri a Riad l'appello ai leader musulmani

Trump in Israele: sarà lui a scogliere l'infinita crisi mediorientale?

Dopo la visita a Riad e il discorso ai leader musulmani, oggi il presidente Donald Trump è atteso in Israele. Su di lui puntati gli occhi del mondo intero, perché il piano del tycoon è ambizioso: essere il Presidente che risolverà la crisi infinita

Europa, Medio Oriente e Vaticano

Trump alla sfida del primo viaggio da Presidente

Oggi, il presidente settantenne, il più anziano a insediarsi alla Casa Bianca, partirà per un viaggio che testerà la resistenza di un'amministrazione già messa alla prova dalle turbolenze create dai presunti legami tra alcuni membri della campagna elettorale del presidente e il Cremlino.

Medio Oriente

Hamas boicotta le elezioni comunali in Cisgiordania

Il voto di sabato tuttavia non interesserà la Striscia di Gaza: i due Territori rimangono quindi separati dalle persistenti rivalità fra Al Fatah ed Hamas, e l'ultima elezione congiunta risale al 2006.

Una prima analisi sulla strategia del tycoon contro il Califfo

L'«anti-Obama». Basta incertezze, con l'Isis Trump mostra il pugno duro

La strategia di Trump contro l'Isis si discosta in diversi punti da quella del suo predecessore. In particolare in uno: se per Obama la parola d'ordine era «indecisione», per Trump è «chiarezza» (nel bene e nel male)

Se non verrà annullato progetto di nuova tv pubblica

Israele, lite sui media: Netanyahu minaccia una crisi di governo

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha minacciato di sciogliere il governo e indire nuove elezioni anticipate se non verrà annullato il progetto di una nuova emittente televisiva statale.

31 marzo e 1 aprile

"Idee per il XXI secolo" il Meeting internazionale a Trieste

L’incontro ha come obiettivo l’analisi delle sfide globali del secolo in corso. Argomenti cardine sono l’odierna situazione dell’Unione Europea e del Medio Oriente, i rapporti con Russia e Usa, l’immigrazione, la crisi del lavoro

Prima conversazione telefonica

Gentiloni chiama Trump: Nato, Ue e terrorismo al centro del colloquio

Il primo colloquio telefonico tra il premier Paolo Gentiloni e il presidente Usa Donald Trump ha riguardato i rapporti bilaterali tra Italia e Usa, ma anche il destino della Nato e le prossime sfide geopolitiche

Mogherini contro l'ordine esecutivo di Trump sull'immigrazione

Il «J'accuse» della Mogherini contro Trump: lui contro i valori europei

L'Unione Europea non può che essere in disaccordo con la messa al bando dei rifugiati e dei cittadini di sette paesi decisa dall'amministrazione Trump: Federica Mogherini, alta rappresentante europea per la politica Ue, lo ha ribadito di fronte al Parlamento europeo

L'ultima conferenza stampa alla Casa Bianca

L'ultima conferenza stampa di Obama, con un messaggio a Trump

Nella sua ultima conferenza stampa alla Casa Bianca, Barack Obama ha salutato i giornalisti, augurando loro buona fortuna e ha auspicato che la stampa continui a fare il suo mestiere, perché la democrazia ne ha bisogno

Senza esperienza politica, è diventato l'artefice dell'elezione

Trump nomina il genero consigliere senior della Casa Bianca

Donald Trump ha nominato il marito della figlia prediletta Ivanka, Jared Kushner, 36 anni, tra i principali consiglieri della Casa Bianca con deleghe al commercio e al Medio Oriente

Progetto lanciato dall'Arabia Saudita nel 2015

E adesso ci tocca pure fare i conti con la «Nato musulmana»

Mentre Trump minaccia di smantellare la Nato «tradizionale», c'è chi ne vuole creare una composta dai Paesi musulmani contro il terrorismo. Ma che rischia di diventare l'ennesima pericolosa miccia