9 dicembre 2019
Aggiornato 13:30
MotoGP

Iannone (12°) finisce a punti nel GP di Austin

Aleix, con una caduta senza conseguenze fisiche al secondo giro, ha compromesso la possibilità di un buon piazzamento che, visto il suo passo e la classifica finale, sarebbe stato nettamente alla sua portata

MotoGP | Gran Premio d'America

Dovizioso parte indietro: «Ma posso arrivare al podio»

Andrea si è classificato solo ottavo in qualifica e partirà dunque dalla terza fila: «Eppure sono più vicino ai primi». Meglio Jorge Lorenzo, che si è piazzato 6°

MotoGP | Gran Premio d'America

Rossi-Marquez, alla riunione volano parole pesanti

Il meeting della commissione sicurezza è stata l'occasione per il primo incontro diretto tra i due protagonisti dell'incidente in Argentina. Ed è stata alta tensione

MotoGP | Gran Premio d'America

«Troppo sporco e troppe buche», e la Ducati soffre

I piloti della Rossa di Borgo Panigale, da Jorge Lorenzo ad Andrea Dovizioso a Danilo Petrucci, sono tra i più aspri critici dell'asfalto del circuito di Austin

MotoGP | Gran Premio d'America

Moto contro cavallo: il rodeo di Marc Marquez

Da un lato il pilota spagnolo su una Honda da motocross, dall'altra il purosangue Gatsby con in sella la cavallerizza emergente del Texas, Jackie Ganter

MotoGP | Gran Premio d'America

Tra i due litiganti Marquez e Rossi a godere è Iannone

Marc è l'uomo da battere, ma cade per i sobbalzi di Austin. Valentino è a breve distanza sul passo gara, ma sul giro secco oggi il più veloce è stato Andrea

MotoGP | Gran Premio d'America

Marquez volta pagina: ad Austin ricomincia da... cinque

Lasciarsi alle spalle gli incidenti e recuperare i punti persi in classifica con la battuta a vuoto in Argentina: per riuscirci non c'è pista migliore di quella texana

Il primo inciampo del giovane spagnolo da quando è arrivato in Yamaha

Maverick Vinales cade dal trono: «Che incidente strano, il motivo non lo so»

Una scivolata pesante costa a Top Gun non solo la possibilità di lottare per la vittoria ad Austin, ma anche la testa della classifica generale a vantaggio del suo compagno di squadra Valentino Rossi: «Non ho sbagliato io, forse la gomma...»

Bilancio negativo per la Rossa nel terzo atto del Mondiale MotoGP

Che fine ha fatto la Ducati? Anche ad Austin mai con i primi: «Dobbiamo lavorare»

Solo una sesta e una nona posizione rispettivamente per Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo al termine di un Gran Premio delle Americhe che non li ha visti mai lottare per i posti che contano: «Non abbiamo avuto il passo che speravamo»

Così il Gran Premio delle Americhe di MotoGP

Marquez vince, Vinales cade e Valentino Rossi è in testa al Mondiale

L'errore di Maverick al terzo giro spiana la strada alla quinta vittoria consecutiva del rivale Marc sul circuito di Austin. Grazie al suo secondo posto, invece, il Dottore conquista il comando della classifica generale, nonostante una penalità

Alle 21 il via del Gran Premio di Austin di MotoGP

Marquez davanti a Vinales anche nel warm up, Rossi quarto

Come in griglia di partenza, anche nell'ultima sessione di prove libere prima della gara il campione della Honda fa meglio del suo rivale della Yamaha. Alle loro spalle, ma staccati di oltre un secondo, i compagni Pedrosa e Valentino

Il video-editoriale per il Diario Motori

Beltramo e Florenzano: Tra Marquez e Vinales sarà una gara memorabile

Marc autore della pole position con un finale da paura, Maverick apparso estremamente sicuro e autoritario. E poi Valentino Rossi che alla fine rispunta sempre, anche quando pare più in difficoltà. Il commento delle qualifiche di Austin

Le due Ducati in seconda e terza fila ad Austin

Finalmente Jorge Lorenzo riesce a stare davanti ad Andrea Dovizioso

Por Fuera rischia grosso e deve passare la tagliola dell'eliminatoria per entrare nella fase finale delle qualifiche. Ma, alla fine, sfodera un giro sorprendente e si aggiudica la sesta piazza in griglia di partenza, meglio di Desmodovi

La casa di Noale nelle retrovie ad Austin

Espargaro ultimo con la Aprilia: «Il giorno più duro della mia carriera»

Due cadute nella terza sessione di prove libere, un guasto nella quarta e un'altra scivolata in qualifica: una serie di inconvenienti sfortunati che hanno impedito al pilota spagnolo di giocarsi una posizione migliore in griglia di partenza

Una Honda e due Yamaha in prima fila ad Austin

Marquez vendicato, Vinales sicuro, Rossi lottatore: una poltrona per tre

Un Marc alla riscossa strappa la pole position al rivale Maverick, che però è convinto di potersi rifare in gara. E poi c'è Valentino, che fa a ruotate con il compagno di squadra e conquista la miglior posizione di partenza dell'anno

Così le qualifiche del Gran Premio delle Americhe di MotoGP

Marquez frega la pole a Vinales all'ultimo respiro. Valentino Rossi terzo

Proprio nel suo tentativo finale e decisivo Magic Marc riesce a riconfermare la sua superiorità sul circuito di Austin, con un tempo di 130 millesimi migliore di quello del rivale della Yamaha. Il Dottore chiude la prima fila della griglia di partenza

Terza sessione di prove libere della MotoGP ad Austin

Marc Marquez cade due volte, Maverick Vinales vola in testa

La pista fredda e umida si trasforma in una trappola per molti piloti e fioccano le scivolate: il campione del mondo ne finisce vittima in un paio di occasioni. Il capolista iridato, invece, proprio negli ultimi minuti stacca il miglior tempo del weekend

Il video-editoriale per il Diario Motori

Beltramo: Ora che è partito bene, Valentino Rossi può dire la sua

Per la prima volta della stagione vediamo il Dottore tra i primi cinque, secondo Paolone, questo è un segnale che può lavorare più tranquillamente per la gara. Là davanti, però, ci sono sempre i soliti Marc Marquez e Maverick Vinales