22 maggio 2022
Aggiornato 16:30
MotoGP

Marc Marquez è partito per Austin: «Ho l'ok dei medici»

Il pilota della Honda ha ottenuto il via libera dai medici per rientrare dopo la diagnosi di una nuova diplopia ripresentatasi a seguito della violenta caduta nel warm up a Mandalika

Marc Marquez
Marc Marquez Foto: Honda HRC

Marc Marquez torna a correre nel weekend ad Austin. Il pilota della Honda ha ottenuto il via libera dai medici per rientrare dopo la diagnosi di una nuova diplopia ripresentatasi a seguito della violenta caduta nel warm up a Mandalika. Lo spagnolo ha saltato il Gp in Indonesia ed in Argentina. Ora è partito per l'America e ha postato sui social una foto sorridente in aeroporto con i bagagli. Il via libera è arrivato dopo il test di ieri in Spagna con la Cbr 600.

Honda: «I medici hanno autorizzato Marquez a tornare»

Anche la Honda conferma ufficialmente la partenza di Marquez per il Texas, attraverso un post su Instagram: «Marquez tornerà a correre in MotoGP ad Austin in sella alla Honda dopo aver consultato il suo team di medici e aver ricevuto la loro approvazione. I dottori hanno autorizzato Marc a tornare per il GP delle Americhe dopo la sua caduta nel warm up del GP Indonesia e la successiva diagnosi di diplopia. Il pilota Honda ha completato il suo piano di trattamento conservativo ed è pronto a tornare in azione ad Austin per il quarto appuntamento del Mondiale. Prima di dirigersi verso gli Stati Uniti, ha confermato il feeling positivo e la buona vista in sella alla CBR600rr sul circuito di Alcarras».