> <
RSS

Italia Unica: «L'Inghilterra penalizza l'Europa»

Secondo il movimento di Corrado Passera, le cose da fare in questo momento sono molte, ma tra le prioritarie ce ne sono tre: «la politica sull'immigrazione deve passare subito dalle competenze del Consiglio a quelle della Commissione, va rivisto l'Accordo di Dublino e devono essere stabiliti criteri comuni a tutti i Paesi della UE sul diritto d'asilo»

Le sliding doors della Farnesina portano all'ENI

Il viceministro degli Esteri, Lapo Pistelli, ha annunciato che lascerà il governo per diventare vicepresidente senior del Cane a sei zampe dal prossimo 1 luglio. «Mi occuperò di promuovere il business internazionale e di tenere i rapporti con gli stakeholders – in Africa e Medio Oriente – e dei progetti sulla sostenibilità»

Passera: Italicum? Una riforma elettorale sbagliata

«La prova di forza sull'Italicum tenacemente perseguita dal presidente del Consiglio si conclude come da copione: una legge decisiva per gli equilibri politici del Paese arriva al traguardo priva di quel consenso condiviso che in tanti, a partire proprio da Renzi, avevano considerato indispensabile». Così Corrado Passera commenta l'Italicum.

Italia Unica appoggia Ricci in Umbria

I fondatori umbri del Partito Italia Unica dell'ex ministro Corrado Passera, appoggeranno il candidato della lista civica L'Umbria Popolare, del sindaco di Assisi Claudio Ricci alle prossime elezioni regionali. «Condividiamo il progetto politico di Ricci di convergenza di tutte le forze di centro destra».

Le opposizioni contro Renzi: «E' un colpo di stato»

La riforma della legge elettorale, su richiesta del capogruppo del Pd, Roberto Speranza, è stata calendarizzata per il 27 aprile in Aula, ma le opposizioni gridano tutte allo "strappo" per l'improvvisa accelerazioni dei tempi. Forza Italia è stato il primo partito a far sentire la sua voce e Renato Brunetta, capogruppo di Fi alla Camera dei Deputati, parla addirittura di "colpo di Stato".

> <