24 gennaio 2020
Aggiornato 05:00
Calcio - Serie A

Pasalic-Milan: primo gol, maglia da titolare e futuro insieme

Il suo destino è tutto nelle mani del Chelsea, ma l’avventura al Milan sta riservando a Pasalic emozioni straordinarie e la scintilla tra il centrocampista croato e il popolo rossonero è già scoccata. Da qui a giugno non sono escluse sorprese.

Calcio - Serie A

Milan, il primo desaparecido è Pasalic

Il centrocampista tedesco-croato arrivato in estate dal Chelsea con la formula del prestito secco è ancora fuori dalle rotazioni di Vincenzo Montella. Il ragazzo è reduce da un lungo e fastidioso infortunio e per vederlo in forma servirà ancora tanto tempo. Quello necessario per riconsegnarlo ai Blues l’anno prossimo perfettamente ristabilito.

Calciomercato

Milan, dal Chelsea arriva Pasalic in prestito secco

Siamo ai dettagli conclusivi dell’operazione che consegnerà a Vincenzo Montella il nuovo uomo per il centrocampo rossonero: si tratta di Mario Pasalic, tedesco croato classe 1995 che arriverà a Milanello in prestito secco.

Calciomercato

Milan, è il momento della rivoluzione

Sono ben 14 i rossoneri che potrebbero cambiare casacca la prossima stagione. Da Mexes, Pazzini e De Jong in scadenza di contratto, fino a van Ginkel e Destro per fine prestito. Naturalmente, per decidere come operare, conterà molto anche il parere del nuovo allenatore…quando arriverà.

Calciomercato

Milan, Saponara addio: l’Empoli è pronto a riscattarlo

Operazione scombiccherata di Galliani che a gennaio ha ceduto il centrocampista forlivese all’Empoli con diritto di riscatto fissato a 4 milioni senza alcuna opzione per il controriscatto. Ora, grazie allo stupendo finale di campionato di Saponara, il suo valore è decisamente aumentato e la Lazio è pronta a fare follie per lui.

Calcio - Serie A

Milan a picco, Inzaghi verso l’esonero

L’ennesima prestazione indecente dei rossoneri ha messo definitivamente nei guai il tecnico piacentino, apparso ancora una volta impotente e incapace di gestire la squadra. Il Genoa di Gasperini, apparso due categorie superiori, ha passeggiato sulle macerie rossonere. Potrebbe essere stata l’ultima partita di Inzaghi sulla panchina del Milan.

Calcio | Milan

Contro il Genoa Inzaghi si gioca la faccia

Dopo la squallida prestazione dei rossoneri a Udine e le polemiche sugli spifferi relativi al presunto scontro frontale tra Inzaghi e parte dei calciatori, stasera il Milan torna in campo e Inzaghi sceglie di tornare all’antico: i centravanti Destro e Pazzini in panchina e Menez al centro dell’attacco.

Calcio - Serie A

Il cruccio di mister Inzaghi:«Senza Berlusconi che Milan sarà?»

Alla vigilia del match contro i friulani di Stramaccioni, il tecnico evita di parlare del futuro del Milan e già rimpiange il presidente onorario. La cessione della società è ormai prossima ma la squadra non può permettersi ulteriori distrazioni. Non convocati Alex e Montolivo. Galliani intanto lavora al rinnovo del prestito di van Ginkel.

Calcio - Serie A

Milan, la carica di van Ginkel: «Segno e vinco il derby»

Dopo un inizio difficile, la mezzala olandese appare sempre più inserito nei meccanismi rossoneri e alla vigilia del derby dichiara il proprio amore: «Gloria, passione e... #weareacmilan!». Intanto Galliani avvia i contatti con il Chelsea per tenerlo a Milanello. In ottica derby buone notizie da Destro, recuperato e pronto ad affrontare la sua ex squadra.

Calcio | Milan

Inzaghi a rapporto da Galliani: «Obiettivo Europa»

Giornata intensa a Milanello: l’amministratore delegato ha fatto visita alla squadra in vista del delicatissimo match di domenica sera contro la Sampdoria. Inzaghi intanto perde van Ginkel, ma recupera Rami e Zapata. Da uno dei grandi del passato, Franco Baresi, l’incoraggiamento per tentare l’impresa: «Europa ancora possibile».

Calcio - Serie A

Milan, niente Suso: a Palermo tocca a Cerci

Malgrado l’ottima prestazione nell’amichevole contro la Reggiana e gli apprezzamenti ricevuti perfino da Berlusconi, contro i rosanero Inzaghi punterà su un terzetto d’attacco formato da Bonaventura, Menez e l’ex granata. Panchina anche per Destro. Così il Milan cercherà di sfatare l’incubo trasferta (finora solo 13 punti sui 39 a disposizione).

Calcio-Calciomercato

Destro, Milan addio. E Van Ginkel potrebbe restare

Iniziano a delinearsi gli scenari del prossimo mercato rossonero, anche se manca ancora il tassello più importante, quello del nuovo allenatore. Alcune operazioni però sembrano già in dirittura d’arrivo, ad esempio il mancato riscatto di Mattia Destro dalla Roma, con conseguente risparmio di 16 milioni di euro. L’olandese del Chelsea potrebbe essere trattenuto.

Calcio

Ambrosini: «Il Milan deve giocare col 4-3-3»

L’ex capitano rossonero analizza il momento del Milan: dal modulo tattico ai singoli, arriva qualche consiglio al suo vecchio compagno di squadra.

Calcio | Serie A

Milan, per ora vince Inzaghi: Galliani cancella l'incontro per Sarri

Il Milan gioca il posticipo delle 19.00 sul campo di una Fiorentina non brillantissima e Filippo Inzaghi avrà di fronte uno dei suoi papabili successori, Vincenzo Montella. Le ultime sulla formazione rossonera danno per titolari Menez e Destro con Honda alle loro spalle, Abate è recuperato mentre Cerci è destinato alla panchina.

Calcio - Serie A

Milan, contro la Fiorentina è emergenza a centrocampo

Fuori uso Montolivo e De Jong (infortunati) e Poli (squalificato), per Inzaghi inizia a materializzarsi il rebus formazione in vista del match di lunedì sera contro la Fiorentina. Provato in mezzo al campo un terzetto formato da Van Ginkel, Suso e Bonaventura.

Calcio - Serie A

Milan, si ferma Poli: contro il Verona è emergenza centrocampo

Lavoro a parte per il centrocampista rossonero, unico ancora a disposizione dei tre titolari (Montolivo e De Jong sono infortunati). Contro il Verona Inzaghi sarà costretto a varare un reparto rivoluzionato. E intanto Galliani è tornato a Milanello per proseguire il lavoro con lo staff tecnico.

Calcio | Serie A

Guaio Milan, Montolivo e De Jong fanno crack

Piove sul bagnato in casa Milan. Come se non bastassero le prestazioni deludenti della squadra allenata da Pippo Inzaghi, ecco la doppia tegola sul centrocampo rossonero: stop per Montolivo e De Jong e reparto da ricostruire per la partita contro il Verona.

Calciomercato

Milan, quanti nomi per il nuovo centrocampo

Molto attiva la dirigenza rossonera per colmare le lacune che si apriranno al termine della stagione quando De Jong, Essien e Van Ginkel saluteranno Milanello. Occhi puntati su Baselli e Valdifiori ma anche su talenti spagnoli (Illaramenti, Sergi Roberto e Suarez) e francesi (Sanson).

Calciomercato

Menez fa bello il Milan. Inzaghi accoglie Paletta ma il mercato non è finito

Vittoria preziosa contro il derelitto Parma, ultimo in classifica ma capace di mettere in difficoltà i rossoneri per lunghi tratti del match. Alla fine decide la qualità dei singoli, Menez su tutti (autore di una doppietta), ben coadiuvato da Cerci e Destro. Mercato: Paletta è il nuovo acquisto per la difesa ma si lavora anche per il centrocampo.

Calciomercato

Milan, svolta per Destro. Poi caccia a Santon e Baselli

Galliani cerca la risposta giusta all’Inter che ha già preso Podolski e Shaqiri, ma il vero obiettivo è costruire una squadra sempre più azzurra, come richiesto espressamente da Berlusconi.

Calcio - Serie A

Milan, emergenza derby

In vista dell’attesissima stracittadina con l’Inter potrebbero essere quattro le assenze pesanti in casa Milan: Abate, Alex, Muntari e De Jong, oltre a Bonera squalificato. In rampa di lancio l’olandese Van Ginkel ma attenzione al recupero lampo di Montolivo.

Calcio - Serie A

Berlusconi detta la linea: «Voglio un Milan tutto italiano»

Troppo stranieri nel campionato italiano di calcio, questo il parere del presidente onorario del Milan, ieri assente a San Siro in occasione del Trofeo Berlusconi vinto dai rossoneri sul San Lorenzo per 2-0. Intanto cresce la rabbia dei panchinari, dopo la moglie di Pazzini ieri è toccato all’agente di Van Ginkel, poi rassicurato da Galliani: «L’olandese è un grande giocatore».

Calciomercato

Van Ginkel-Milan, è fatta: «Felice di essere qui»

Il centrocampista del Chelsea, al termine di un lungo tira e molla, accetta la corte serrata di Galliani e sbarca a Milano per aggregarsi alla sua nuova squadra. Decisivo l’intervento di Torres. Van Ginkel arriva al Milan con la formula del prestito secco, senza alcun diritto di riscatto. Ed ora tutto su Biabiaby.