2 marzo 2021
Aggiornato 06:00
Avanti con le riforme

Renzi: domani agricoltura, mercoledì scuola

Come annunciato dal premier, Matteo Renzi, mercoledì saranno rese note le linee guida per la riforma della scuola. Ultimi ritocchi nel pomeriggio a palazzo Chigi con Stefania Giannini: «Tutto pronto.»

Ministro degli Esteri cercasi

Renzi, mani in pasta

Rimescolare le carte della squadra di governo è un'operazione delicata e il premier, Matteo Renzi, deve decidere se limitarsi a sostituire la Mogherini oppure procedere a un rimpasto vero e proprio. Per ora intende procedere con cautela, e l'ultima parola è rimandata a ottobre.

La crisi ucraina

Ucraina, ribelli puntano alla «Nuova Russia»

La posizione dei ribelli è in linea con quanto dichiarato ieri dal presidente russo Vladimir Putin, che ha parlato della necessità della definizione di uno status per il Donbass, affermazioni che hanno fatto pensare immediatamente a una volontà russa di spaccare l'Ucraina. Mosca: «Risponderemo a ulteriori sanzioni UE su conflitto ucraino».

Moda | Luxottica

Del Vecchio: «Invece che un capoazienda ne avrò tre»

«Io sono sempre stato dietro a Guerra, è come prima, invece che avere un capoazienda ne avrò tre». Così il presidente e patron di Luxottica, Leonardo Del Vecchio, ha commentato il nuovo assetto di vertice della multinazionale. Del Vecchio entusiasta di Google Glass, voleva più coinvoglimento. «Non c'è un cambio di strategia» per Luxottica. Lo ha assicurato il nuovo AD, Enrico Cavatorta.

Asse Mosca-Pechino

Putin guarda a Est: maxi accordo con la Cina

Il leader del Cremlino ha inaugurato oggi il più grande progetto di costruzione nel mondo. Si tratta di "Power of Siberia", il nuovo gasdotto che porterà alla Cina oltre 38 miliardi di metri cubi di gas. La Cina ha sete di energia, la Russia vuole sviluppare le relazioni economiche verso Est.

Regione Lombardia

Maroni «Braveheart»: Non voglio aiuti da Roma

Il Presidente della Regione Lombardia: «Il 18 settembre il popolo scozzese sarà chiamato a decidere per l'indipedenza. E' la stessa cosa che vogliono in fare in Veneto. Noi, invece, vogliamo trasformare la Lombardia in una regione a statuto speciale, è già stata depositata la proposta in consiglio regionale e sarà discussa nelle prossime settimane»

Calciomercato

Il Milan vende ancora: Cristante è del Benfica

Altra operazione in uscita della dirigenza rossonera: il centrocampista rossonero, classe ’95, è stato ceduto a titolo definitivo per una cifra di 6 milioni di euro.

Auto novità

Nuova Bmw M4 cabriolet

Prime immagini ufficiali della nuova Bmw M4 cabriolet

Calcio

Dramma Milan: baby rossonero, travolto da un treno, lotta per la vita

La terrificante notizia oscura il festoso lunedì rossonero: il giovane, che ora lotta per la vita, è stato travolto da un treno mentre era in bicicletta. «Coraggio Isaac, non mollare», il messaggio pubblicato sul sito del Milan.

Al via la settima edizione

Taylor Swift giudice a «The Voice USA»

Sostituendo Chris Martin dei Cold Play la giovanissima cantante affiancherà Adam Levine, Gwen Stefani, Pharrell Williams e Blake Shelton nel compito di dare consigli e star vicino alle giovani star. L'occasione sarà anche utile per fare un po' di pubblicità al suo nuovo album «1989». Il primo singolo estratto dal disco è «Shake it off».

Crisi ucraina

Mosca: «Vogliamo il cessate-il-fuoco»

Mentre proseguono, nell'Ucraina dell'Est, i combattimenti per l'aeroporto di Lugansk, il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, rassicura: «non ci sarà alcun intervento militare russo. Vogliamo il cessate il fuoco immediato e senza condizioni»

Calcio

La ricetta di Tavecchio: «Troppi stranieri, ora basta!»

Il nuovo presidente della Figc analizza la situazione del calcio italiano ed individua il vero problema: «Non si può andare avanti con tutti questi stranieri. Impossibile toccare i giocatori della comunità europea, il problema sono gli extracomunitari».

Calciomercato

Van Ginkel-Milan, è fatta: «Felice di essere qui»

Il centrocampista del Chelsea, al termine di un lungo tira e molla, accetta la corte serrata di Galliani e sbarca a Milano per aggregarsi alla sua nuova squadra. Decisivo l’intervento di Torres. Van Ginkel arriva al Milan con la formula del prestito secco, senza alcun diritto di riscatto. Ed ora tutto su Biabiaby.

Dopo nomina Mogherini e Tusk

UE: Juncker a «caccia» di donne

Il presidente eletto incontrerà entro la settimana tutti i candidati proposti dai governi, per presentare l'intera squadra l'8 o il 9 settembre. Non sarà un lavoro facile: oltre che assegnare i portafogli, Juncker deve far quadrare il cerchio, stabilendo un complesso equilibrio innanzitutto sul piano geografico, poi politico, e, «last but not least», a livello di genere.