21 ottobre 2019
Aggiornato 11:30
Relazioni internazionali

Vertice Ue-Cina, si negozia dichiarazione congiunta

Ci sono stati dei progressi nelle ultime ore sulla bozza di dichiarazione congiunta conclusiva del vertice, che fino a venerdì era stata messa in forse, di fronte alle posizioni di Pechino sui dossier chiave per l'UE

Nucleare iraniano

Così Mogherini all'Onu ribatte a Trump

La capa della diplomazia europea a margine dell'assemblea Onu ha preso aperta posizione contro il presidente Usa

10mila uomini di Mali, Niger, Mauritania, Ciad e Burkina Faso

Terrorismo, Mogherini: Ue regala 50 mln di euro per una nuova forza militare nel Sahel

L'Ue finanzierà con 50 milioni di euro la creazione di una forza militare africana per contrastare i jihadisti nella regione del Sahel. Lo ha annunciato il capo della diplomazia europea, Federica Mogherini, in occasione della riunione annuale tra il rappresentante dell 'Ue e i ministri degli Esteri del G5 Sahel

'Un giorno triste per l'Europa'

Manchester, Mogherini: un attacco alla gioventù europea

E' stata la titolare della diplomazia europea Federica Mogherini a esprimere il cordoglio a nome di tutte le istituzioni dell'Unione per l'attentato avvenuto in Gran Bretagna, a Manchester

E intanto abbiamo perso 10 mld in sanzioni

Gentiloni da Putin, la diplomazia del «salvare capra e cavoli»

Dopo l'incontro tra Paolo Gentiloni da Vladimir Putin, la stampa ha gridato al rilancio delle relazioni Italia-Russia. I presupposti ci sarebbero, ma alla diplomazia italiana manca il coraggio di smarcarsi dall'influenza di Washington

Prima tappa di un tour che la porterà anche in India e in Russia

Mogherini a Pechino si allea con la Cina contro il protezionismo di Trump

L'Alto rappresentante della Politica estera Ue Federica Mogherini, oggi in visita a Pechino, ha concordato con le autorità cinesi sulla necessità di fare fronte comune contro le nuove tendenze protezionistiche in voga a Washington

Il giornalista è in stato di fermo in Turchia dal 9 aprile scorso

Del Grande, Alfano chiede l'immediata liberazione. Ma la Turchia non sembra intimorita

Si terrà probabilmente domani l'incontro tra Gabriele Del Grande , il giornalista italiano dal 9 aprile in stato di fermo in Turchia, e il consolato italiano. Ma alle richieste di Alfano di liberazione immediata, Ankara fa orecchie da mercante

Crisi tra i temi principali al prossimo summit del G7 a Taormina

Siria, Mogherini: nessuna soluzione militare

La responsabile della Politica estera dell'Ue Federica Mogherini in una conferenza stampa ad Algeri ha precisato di non contemplare soluzioni militari per la crisi siriana

Quale futuro per la Siria?

Siria, Mogherini: serve forte spinta a colloqui di pace

L'Alto rappresentante Ue per la Politica estera e la sicurezza, Federica Mogherini, ha chiesto di dare una forte spinta ai colloqui di pace sulla Siria a Ginevra

Mogherini: operativo nelle 'prossime settimane, circa 30 persone'

L'Ue compie il primo passo verso la difesa comune

I ministri degli Esteri e della Difesa dell'Unione europea hanno varato il primo comando militare unificato dell'Ue

Capo diplomazia Ue: Libia Paese strategico che deve rimanere unito

Libia, Gentiloni e Serraj stringono intesa su immigrazione illegale

Due settimane dopo la visita libica di Marco Minniti, il premier Paolo Gentiloni e il suo omologo Fayez al-Serraj hanno firmato un memorandum d'intesa sull'immigrazione

Mogherini contro l'ordine esecutivo di Trump sull'immigrazione

Il «J'accuse» della Mogherini contro Trump: lui contro i valori europei

L'Unione Europea non può che essere in disaccordo con la messa al bando dei rifugiati e dei cittadini di sette paesi decisa dall'amministrazione Trump: Federica Mogherini, alta rappresentante europea per la politica Ue, lo ha ribadito di fronte al Parlamento europeo

Per il leader della Lega sulle sanzioni da Renzi solo parole

Salvini a Mosca: qui, se Renzi va a casa, nessuno piangerà

Il leader della Lega Matteo Salvini, a Mosca per un incontro alla Duma con alcuni esponenti del partito di Putin, ha parlato di referendum costituzionale e rapporti con la Russia

Relazioni internazionali

Mogherini: «Vogliamo stabilire relazione solida con Trump»

Una cena informale a Bruxelles tra i ministri degli Esteri Ue per discutere degli scenari aperti dalla vittoria a sorpresa di Donald Trump alle elezioni americane. A convocarla è stata il capo della diplomazia europea

Primi 78 candidati su navi Ue nell'ambito dell'operazione Sophia

Migranti, l'Ue inizia l'addestramento della Guardia costiera libica

L'UE ha annunciato ufficialmente l'inizio della sua missione di addestramento della Guardia Costiera libica, che dovrebbe contribuire a migliorare la lotta ai trafficanti di esseri umani

Ma Usa e Gb minacciano nuove sanzioni

Siria, Mogherini: in agenda Ue nessuna sanzione alla Russia

Il capo della diplomazia europea, Federica Mogherini, ha gettato acqua sul fuoco delle polemiche riguardo a nuove sanzioni contro la Russia, ma non ha escluso possibili nuove misure di ritorsione contro il regime di Damasco

Se ne parla dal secondo dopoguerra, con risultati pari a zero

L'Europa e quel «tabù» dell'esercito comune

Ad oggi, un'integrazione in tema di Difesa non c'è. Ma proprio ora, i vertici Ue vogliono cambiare rotta. Ecco perché il tema è controverso e l'obiettivo è difficile da raggiungere

Il primo ministro sul terrorismo: non si mischi con immigrazione

Renzi all'ONU: «Sui migranti manca la volontà politica dell'UE»

Dalle Nazioni Unite a New York il Presidente del Consiglio riparte dal tema dei migranti, e attacca Bruxelles, a suo dire priva della volontà politica di risolvere il problema migratorio.

De Mistura: "Un segnale alle grandi potenze"

Siria, l'Onu sospende gli aiuti. E la Russia dice sì a una tregua di 48 ore

Non cessano i bombardamenti in Siria, che hanno costretto l'Onu a sospendere i tentativi di far arrivare gli aiuti umanitari, mentre si moltiplicano gli appelli per una tregua umanitaria alla quale la Russia si è detta pronta

Dopo le polemiche con Berlino, Washington, Bruxelles

Turchia, e ora il sultano Erdogan bacchetta (pure) l'Italia

Dopo Washington, Berlino e Bruxelles, le provocazioni del sultano si sono rivolte all'Italia. Colpevole di permettere alla magistratura di compiere indagini su suo figlio.

Dopo il tentativo di colpo di stato in Turchia

Ora l'Europa teme una reazione autoritaria in Turchia

A Bruxelles temono che Erdogan potrebbe essere tentato di dare un ulteriore giro di vite sui diritti e le libertà civili nel Paese, con un aumento della già grave repressione degli oppositori e della stampa non allineata, con la sospensione dello stato di diritto, e con una punizione «esemplare» dei responsabili come traditori.

Dopo il tentativo di colpo di Stato

Turchia, appelli alla calma dal mondo intero

Il Presidente americano Obama: «Evitare violenza e spargimento di sangue». Il Ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, ha invitato i turchi a «evitare lo scontro mortale» e ha chiesto che i problemi della Turchia siano «risolti in conformità con la Costituzione».