3 dicembre 2022
Aggiornato 03:01
Crisi di governo

La larga intesa del vitalizio può salvare il governo

Sabato pomeriggio il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella avrà concluso il giro di consultazioni per verificare lo stato di salute dell'esecutivo. 417 deputati su 630 e 191 senatori su 315 non hanno ancora maturato il diritto alla «pensione» da parlamentare, ma potrebbero averla se tengono la poltrono fino al 15 settembre del 2017

Il premier e la battaglia sulle riforme

Renzi: «Sul Senato non si torna indietro»

I renziani si dicono certi di avere vi numeri: «Basta la maggioranza semplice». E mettono in guardia: se il governo Renzi va a casa, poi ci sarà solo il voto. Da qui la convinzione che «i numeri ci saranno», magari non dalla minoranza Pd, ma da Forza Italia

Dietro la riforma si intravedono altri scenari

Brunetta boccia, Gelmini rimanda. E Berlusconi?

Sulla scuola i fedelissimi di Berlusconi si dividono in possibilisti e irriducibili. La domanda che circola fra i corridoi di Montecitorio è: di fronte ad una forte sconfitta di Forza Italia, Berlusconi preferirebbe fare il gregario di Matteo Renzi o di Matteo Salvini?