14 novembre 2019
Aggiornato 09:30
Elezioni regionali

Sicilia, «Gli sconfitti sono Pd e sinistra», ma i Dem minimizzano

L'ex sindaco di Catania Stancanelli: «Renzi e Dem non potevano pensare di passare impunemente dopo 5 anni di disastro di Crocetta»

ROMA - «Intanto ricordo che siamo in Sicilia, una regione dove l'ultima volta abbiamo vinto per una serie di fortunate circostanze, la prima delle quali data dal fatto che il centrodestra era spaccato in due. E comunque, che il risultato fosse segnato lo si è capito quando la sinistra ha deciso di non sostenere Micari. Loro, che l'avevano proposto, hanno scelto di puntare su Fava con il chiaro intento di farci perdere». Lo afferma il capogruppo del Pd alla Camera, Ettore Rosato, in un'intervista a Repubblica in cui sottolinea: «Il ruolo di Matteo Renzi non si discute». «E' chiaro che con il centrosinistra diviso c'e' stata una polarizzazione tra gli altri due candidati che potevano vincere la competizione», afferma Rosato, secondo cui «la partita nazionale sarà un'altra cosa».