Cerci: «Mi ispiro a Robben»

Intervistato dal periodico Forza Milan, l’esterno di Velletri ha ammesso di trovarsi bene a Milano e di essere felice di giocare in un club prestigioso come quello rossonero. E dal punto di vista tecnico ha confessato quali sono i suoi due idoli: «Robben e Totti, ammiro il loro modo di giocare».

Lippi: «La Roma può vincere il campionato»

L'ex ct azzurro: «A Roma si parla sempre dell'ambiente? Chi viene a giocare a qui lo sa che è così. Roma è una delle più belle città del mondo e ha una delle squadre più forti d'Italia». Approvato bilancio 2015, 39 milioni di perdite. Strootman a controllo, recupero secondo previsioni