29 giugno 2017
Aggiornato 09:00
> <
RSS

Nadal, decimo trionfo al Roland Garros

A tre anni dall'ultimo successo, Rafael Nadal riscrive ancora una volta la storia del Roland Garros vincendo per la decima volta gli Internazionali di Francia, il più massacrante e duro tra i quattro tornei dello Slam. Lo svizzero Wawrinka si arrende in tre set: 62 63 61.

Ranking ATP, Nadal sale al quinto posto

Il primo «1000» sulla terra riporta in quinta posizione Rafael Nadal, che si conferma campione a Montecarlo dove centra il decimo successo, rimettendosi dietro Raonic e Nishikori, scivolato al 7° posto. In vetta sempre Murray. Fognini primo degli italiani al 29° posto.

Inarrestabile Fabio Fognini

Nei quarti il 29enne di Arma di Taggia, numero 40 Atp, ha battuto per 64 61, in un'ora e sette minuti di partita, il giapponese Kei Nishikori, numero 4 Atp e secondo favorito del seeding, finalista nell'edizione dello scorso anno.

La vittoria di Parigi lancia Wawrinka nelle top 4

Nella top-ten mondiale, con Novak Djokovic che prosegue il suo dominio, risale in quarta posizione lo svizzero che grazie al trionfo al Roland Garros guadagna ben 5 posizioni. Da segnalare la decima poltrona occupata da Rafa Nadal, negli ultimi dieci anni lo spagnolo non è mai stato così indietro nel ranking.

Si ritira anche Serena Williams

Dopo Murray saluta il Foro Italico anche Serena Williams. La statunitense, campionessa in carica (ma a Roma ha vinto anche nel 2002 e nel 2013), quest'anno aveva perso solo una partita contro Petra Kvitova a Madrid. Passa dunque ai quarti Christina McHale, sua compagna di Fed Cup

Fognini al terzo turno a Barcellona

Il 27enne di Arma di Taggia, numero 30 Atp e tredicesima testa di serie, è entrato in gara direttamente al secondo turno battendo per 36 64 61, in un'ora e tre quarti di gioco, il 17enne russo Andrey Rublev, grande speranza del tennis mondiale

Fognini stabile, Nadal sul podio

Fabio Fognini è sempre il primo degli azzurri ed è stabile al numero 22: alle sue spalle guadagnano una posizione Andreas Seppi (n. 35) e tre Simone Bolelli (n. 49). Scende Paolo Lorenzi (n. 79; -13), quarto azzurro nei top cento. Lo spagnolo scavalca Murray ed ora è terzo.

Murray terzo ringrazia Fognini oggi 22mo

Lo stop a Nadal permesse allo scozzese di salire in classifica. Grazie alla finale raggiunta nell'Atp 500 di Rio de Janeiro Fabio Fognini guadagna invece sei posizioni nel ranking pubblicato stamane dall'Atp: il ligure è sempre il numero uno azzurro ed occupa la 22esima poltrona.

Rafa Nadal rinuncia agli US Open

Ora è ufficiale, il numero 2 al mondo, Rafa Nadal, non parteciperà ai prossimi US Open, in programma da lunedì prossimo a Flushing Meadows. Lo ha annunciato lo stesso tennista spagnolo, campione uscente, sul suo profilo Facebook.

> <