23 agosto 2019
Aggiornato 11:30

La vittoria di Parigi lancia Wawrinka nelle top 4

Nella top-ten mondiale, con Novak Djokovic che prosegue il suo dominio, risale in quarta posizione lo svizzero che grazie al trionfo al Roland Garros guadagna ben 5 posizioni. Da segnalare la decima poltrona occupata da Rafa Nadal, negli ultimi dieci anni lo spagnolo non è mai stato così indietro nel ranking.

ROMA - Fabio Fognini è sempre il migliore degli azzurri nel nuovo ranking mondiale pubblicato dall'Atp: è numero 26 (+1). Perde sei posizioni, invece, Andreas Seppi (n. 45) mentre ne guadagna quattro Simone Bolelli (n. 56). Due passi indietro per Paolo Lorenzi (n. 88) mentre ne fa due avanti eguagliando il best ranking Luca Vanni (n. 100), ultimo azzurro nell'elite mondiale.

Nella top-ten mondiale, con Novak Djokovic (149 settimane da numero uno) che prosegue il suo dominio, risale in quarta posizione Stan Wawrinka che grazie al trionfo al Roland Garros guadagna ben 5 posizioni. Da segnalare la decima poltrona occupata da Rafa Nadal, che non è riuscito a confermarsi a Parigi: negli ultimi dieci anni lo spagnolo non è mai stato così indietro nel ranking.

Questa la classifica ATP:
1. Novak Djokovic (Srb) 13845,
2. Roger Federer (Sui) 9415,
3. Andy Murray (Gbr) 7040,
4. Stanislas Wawrinka (Sui) 5835 (+5)
5. Kei Nishikori (Jpn) 5570,
6. Tomas Berdych (Cze) 5050 (-2)
7. David Ferrer (Esp) 4490 (+1)
8. Milos Raonic (Can) 4440 (-2)
9. Marin Cilic (Cro) 3460 (+1)
10. Rafael Nadal (Esp) 2930 (-3)

Così gli italiani:
26. Fabio Fognini 1250 (+1)
45. Andreas Seppi 1020 (-6)
56. Simone Bolelli 846 (+4)
88. Paolo Lorenzi 588 (-2)
100. Luca Vanni 513 (+2)
131. Marco Cecchinato 408 (-9)
180. Andrea Arnaboldi 279 (+7)
186. Thomas Fabbiano 275 (-7)
216. Potito Starace 224 (-19)
218. Roberto Marcora 223 (-23)